La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Bando Servizio Civile 2017

01-06-2017

Il Servizio civile nazionale, organizzato e gestito dall'Ufficio per il Servizio civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, istituito con la legge 64 del 2001, offre un'opportunità per i giovani di ambo i sessi, di età compresa tra 18 e 28 anni, di crescita personale attraverso l'impegno attivo nei settori sociali, dell'ambiente, della cultura e dell'educazione.

La Sapienza è accreditata all'Albo della Regione Lazio come sede di svolgimento del servizio civile e collabora con l'Ufficio per il Servizio civile per promuovere questa scelta tra i suoi studenti.

In questo ambito sono stati approvati 3 progetti proposti dall'Ateneo per svolgere il servizio civile presso le strutture universitarie, per un totale di 41volontari:

  • Digital Library della Sapienza. Collezioni e archivi digitali.
  • La meglio gioventù al servizio degli #StudentiSapienza
  • Le biblioteche dell’università nell’universo digitale: i nuovi servizi 

La domanda di ammissione deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017, secondo le indicazioni descritte nel bando e nelle modalità di partecipazione.
Possono fare richiesta i giovani, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadini dell’Unione europea;
  • familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • titolari del permesso CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • titolari di permesso di soggiorno per asilo;
  • titolari di permesso per protezione sussidiaria;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo ovvero a una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.