La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Dottorati di ricerca - Iscrizioni al primo anno

Attenzione: il sistema consente la stampa del bollettino di pagamento solo dopo la pubblicazione della graduatoria del concorso.

Quando hai presentato la domanda eri laureando?

Coloro che al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso non erano ancora laureati, prima di procedere all'iscrizione devono dichiarare il titolo conseguito con la seguente procedura:

  1. accedere al sistema con matricola e password
  2. fare clic su "dati anagrafici"
  3. fare clic su "Tit. Univ"
  4. inserire i dati relativi al titolo di studio che si è conseguito
  5. fare clic sulla casella "laureando" per togliere la spunta. Alla fine di questo procedimento sarà possibile tornare alla schermata iniziale e compilare e stampare correttamente il bollettino di iscrizione.

Istruzioni per i vincitori di posto con borsa

  1. Si ricorda che è obbligatorio effettuare l'iscrizione alla gestione separata INPS (art. 2, comma 26, L.8/8/95 n.335/95) presso qualsiasi sede in Italia con decorrenza dal 1° novembre ed entro la data del 30 novembre. Ai titolari di borse di studio per il dottorato di ricerca si applicano le stesse regole già previste per i collaboratori coordinati e continuativi.
  2. dopo la pubblicazione della graduatoria accedere al sistema con matricola e  password e fare clic su “Dottorati” fare clic su "immatricolazione"
  3. inserire il codice del corso
  4. stampare il bollettino di pagamento di un diritto fisso € 30,00.
    Le rate mensili della borsa vengono corrisposte mediante accredito su conto corrente; pertanto clicca su "conti correnti" e compila i campi relativi alle coordinate bancarie. Il conto corrente deve essere italiano e intestato o co-intestato al titolare della borsa.
  5.  sempre dal pulsante “Dottorati” fare clic su “Modulistica” per stampare il Mod. B1 per la richiesta borsa (in tale modulo è richiesto l'impegno all'iscrizione alla gestione separata INPS con le modalità di cui sopra)
  6. effettuare il pagamento - a sportello oppure on-line - presso la Unicredit S.p.A.
  7. inviare al Settore Dottorato di Ricerca il modulo richiesta della corresponsione della borsa (Mod. B1) precedentemente stampato, allegando una fotocopia fronte retro di un documento di identità debitamente firmata. Il modulo può essere consegnato allo sportello o inviato per e-mail all'indirizzo ufficio.dottorato@uniroma1.it

Il limite di reddito imponibile personale annuo lordo per poter fruire della borsa di dottorato è di € 16.000,00 (esclusa la borsa).

Istruzioni per i vincitori di posto senza borsa

  1. accedere con matricola e password e fare clic su “Dottorati”
  2. fare clic su "Immatricolazione"
  3. inserire il codice del corso e l’importo dell’Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) che serve ad ottenere una riduzione delle tasse.
  4. stampare il bollettino di pagamento dell'importo ottenuto più la tassa regionale di € 140,00
  5. effettuare il pagamento - a sportello oppure on-line - presso Unicredit S.p.A.

N.B.
I vincitori senza borsa che desiderano ottenere una riduzione delle tasse devono inserire il proprio Isee prima del pagamento della prima rata.

Tasse per gli studenti stranieri

Gli studenti stranieri per i quali non è possibile calcolare l’Isee ai sensi del Dpcm 159 del 2013, art 8, verseranno una tassazione fissa pari a: € 500,00 più tassa regionale per studenti con cittadinanza in Paesi in via di sviluppo (di cui al Decreto Miur 1 agosto 2014 n. 594); € 1.000,00 più tassa regionale per studenti con cittadinanza in Paesi non in via di sviluppo. Il versamento deve essere effettuato entro le scadenze riportate sulle graduatorie, nel caso di iscrizioni al primo anno; entro il 30 novembre 2016 in caso di iscrizioni ad anni successivi al primo. Gli studenti stranieri regolarmente soggiornanti che dichiarano redditi in Italia, devono fare la dichiarazione Isee 2016 per il diritto allo studio universitario presso un Caf.