La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

fasce contributive delle tasse

Art. 11 - Importi delle tasse in relazione all’Isee e ulteriori agevolazioni

1.   L’Isee 2016 per il diritto allo studio universitario consente di ottenere una riduzione sull’ammontare ordinario delle tasse.
Per ottenere la riduzione è necessario dichiarare il proprio Isee 2016 presso un Caf (Centro di assistenza fiscale) o sul sito dell’Inps entro le scadenze previste per l’immatricolazione o l’iscrizione agli anni successivi al primo. Ulteriori approfondimenti sull’isee sono contenuti nel successivo articolo 12.

2.   Una ulteriore riduzione delle tasse fino al 20% - oltre alla normale riduzione in base all’Isee - si applica agli studenti con Isee 2016 per il diritto allo studio universitario fino a €30.000 che si immatricolano o si iscrivono in corso nel 2016-2017 (delibera del Consiglio di Amministrazione del 7 giugno 2016). Gli importi ridotti vengono riportati in automatico sul bollettino delle tasse stampato da Infostud.

3.  Gli immatricolati e gli iscritti a Corsi di laurea di particolare interesse comunitario beneficiano di un parziale rimborso delle tasse.
Gli studenti immatricolati e iscritti al II e III anno nell’a.a. 2016-2017 ai corsi di laurea di ordinamento DM 270/04 delle classi di seguito indicate usufruiscono di un rimborso parziale delle tasse universitarie (DM n. 976 del 29/12/2014). Le classi di laurea per le quali è prevista l’agevolazione sono:

  • L-7 Ingegneria civile e ambientale
  • L-8 Ingegneria dell’informazione (con esclusione dei corsi di laurea in Ingegneria Gestionale e Ingegneria Informatica e Automatica)
  • L-9 Ingegneria industriale (con esclusione dei corsi di laurea in Ingegneria aerospaziale e Ingegneria meccanica
  • L-27 Scienze tecnologiche chimiche
  • L-30 Scienze e tecnologie fisiche
  • L-34 Scienze geologiche
  • L-35 Scienze matematiche
  • L-41 Statistica

Gli studenti destinatari del beneficio sono:

  • gli studenti immatricolati nell’a.a. 2016-2017 che abbiano i seguenti requisiti di merito e di reddito:
  • voto di maturità pari o superiore a 85/100;
  • Isee per le prestazioni per il diritto allo studio inferiore o pari a €40.000.
  • gli studenti iscritti al II anno e III anno (e comunque iscritti da un numero di anni non superiore alla durata normale del corso) che:
  • abbiano acquisito almeno 30 CFU nell’a.a. 2015/2016 entro il 31/01/2017;

Tali studenti pagano la prima rata in base al proprio Isee 2016 per il diritto allo studio e successivamente, in base all’entità dei fondi erogati dal Ministero, potranno fruire di una riduzione delle tasse che al momento non è quantificabile. L’eventuale riduzione sarà applicata d’ufficio.
Gli studenti che usufruiscono di questa agevolazione non hanno diritto alla riduzione se in ritardo sui pagamenti delle tasse di iscrizione.
In caso di passaggio o trasferimento da un altro corso che non prevede tale beneficio, la riduzione partirà dall’anno di corso a cui lo studente viene iscritto (se diverso dal I anno), ferma restando la soddisfazione dei requisiti di merito e di reddito precedentemente esposti.Per le specifiche consultare la pagina “Tasse” sul sito web di Ateneo www.uniroma1.it

4. Ulteriori agevolazioni. Nei casi elencati di seguito sono previste ulteriori agevolazioni sulle tasse, che si aggiungono alla riduzione applicata in base al proprio Isee (se dichiarato).

5. Bonus maturità 95-99. Gli immatricolati nell’anno accademico 2016-2017 che hanno conseguito il diploma di maturità nell’anno scolastico 2015-2016 con voto tra a 95 e 99 centesimi beneficiano di una riduzione sulle tasse pari a 300 euro. Gli immatricolati nel 2016-2017 che hanno conseguito il diploma di maturità nell’anno scolastico 2015-2016 con voto pari a 100 o 100 e lode beneficiano dell’esenzione totale della prima e seconda rata e mantengono l’esenzione se rispettano i requisiti di merito previsti (vedi successivo art.16).

6. Bonus esami. Gli studenti immatricolati e iscritti in corso che durante l’anno accademico 2016-2017 avranno acquisito almeno 20 crediti entro il 31 luglio 2017 saranno inseriti in una apposita graduatoria relativa al proprio corso di studio che selezionerà il 5% degli studenti che avranno ottenuto i migliori risultati per numero di crediti e voti conseguiti. A tali studenti sarà attribuita un’agevolazione sulle tasse dell’a.a 2017-2018. Sul sistema Infostud sarà possibile verificare la propria posizione in graduatoria e l’ammontare della riduzione.

7. Bonus fratelli-sorelle. Gli studenti che hanno uno o più fratelli o sorelle iscritti alla Sapienza usufruiscono di una riduzione tra il 30 e il 40% oltre alla riduzione già prevista in base all’Isee, se dichiarato. Vedi successivo articolo 16. Il bonus fratelli-sorelle è incompatibile con l’opzione part-time di cui all’art. 24.

8. Bonus tempo parziale (Part-time). Chi opta per il regime di studio a tempo parziale beneficia di una riduzione progressiva delle tasse, fino al 40% (vedi successivo art-24).

9. Bonus percorso di eccellenza. Gli studenti che superano la selezione per accedere al Percorso di eccellenza proposto dalla propria Facoltà, alla conclusione del percorso avranno un premio pari all’importo delle tasse versate nell’ultimo anno. Il percorso di eccellenza ha lo scopo di valorizzare la formazione degli studenti iscritti ad un corso di studio meritevoli ed interessati ad attività di approfondimento e di integrazione culturale. Il percorso di eccellenza consiste in attività formative aggiuntive e rilascia un attestato finale.
Le facoltà che attivano i percorsi di eccellenza emanano appositi bandi annuali.