La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Esami annuali e prova finale per le Scuole di Specializzazione di altre Aree

Art. 57 - Esami annuali e prova finale per le Scuole di Specializzazione di altre Aree

Lo specializzando al termine dell’anno accademico è tenuto a sostenere tutti gli esami previsti dall’Ordinamento/Regolamento della Scuola per l'anno di corso frequentato al fine di avere diritto all’iscrizione all’anno successivo.
In caso di mancato superamento dell'esame/esami possono iscriversi all’anno successivo in qualità di fuori corso. In caso di mancata frequenza possono iscriversi in qualità di ripetente. Lo specializzando può fruire per una sola volta dell’iscrizione ripetente o fuori corso.
La scuola è tenuta a certificare l’avvenuta frequenza de corsi previsti per ciascun anno e/o stabilire con il proprio statuto il numero di crediti previsti per ottenere l’iscrizione fuori corso. I dati di iscrizione agli anni successivi riportati nel modulo di pagamento della tassa di iscrizione prescindono dalla reale carriera scolastica dello studente.
La prova finale conclude il corso di Specializzazione e, di norma, si tiene alla fine dell’anno di formazione specialistica, fermo restando la regolarità delle frequenze dell’ultimo anno ed il superamento dei relativi esami.

Le Direzioni delle singole Scuole possono stabilire sedute straordinarie per studenti in particolari situazioni. L'ammissione da parte della Scuola all'esame finale attesta che lo specializzando ha acquisito tutte le abilità professionalizzanti previste dall'ordinamento della Scuola mentre la Segreteria Specializzazioni verifica la regolarità dello specializzando rispetto al pagamento delle tasse. ed al superamento degli esami dal Regolamento della Scuola di Specializzazione.
Gli studenti che devono sostenere solo la prova finale e che hanno pagato la prima rata per l’a.a. 2016-2017 e conseguono il titolo entro il 22 marzo 2017 non pagano la seconda rata delle tasse di iscrizione, che sarà annullata sul sistema informativo a cura della Segreteria amministrativa di appartenenza.
Tale norma non si applica ai medici in formazione specialistica.

Per sostenere la prova finale è necessario inoltre presentare, alla Segreteria amministrativa delle scuole di Specializzazione, 45 gg. prima della data fissata dalla Scuola per l’esame finale:

  • domanda in bollo redatta sul modulo stampabile dal sito www.uniroma1.it/studenti nella sezione “modulistica”;
  • foglio assegnazione tesi che deve essere firmato dal relatore (un professore della scuola) e dal direttore della scuola e recare in caratteri leggibili il titolo della tesi. Il titolo della tesi deve essere quello definitivo che figurerà poi nella copia depositata in Segreteria oltre che nelle certificazioni richieste dallo studente;
  • versamento tassa diploma, effettuata mediante il bollettino da stampare dal sistema Infostud alla voce Tasse>diritti di segreteria.

Successivamente ma comunque almeno dieci giorni prima della discussione una copia della tesi firmata dal direttore della scuola deve essere depositata presso la Segreteria amministrativa.