La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Trasferimenti in entrata e in uscita per le Scuole di Specializzazione di altre Aree

Art. 56 - Trasferimenti in entrata e in uscita per le Scuole di Specializzazione di altre Aree

Trasferimento ad altra Università
Lo specializzando che intenda chiedere il trasferimento ad altra Università deve essere in regola con il pagamento delle tasse dovute per i precedenti anni di corso, aver pagato la tassa di trasferimento di €65,00 e deve presentare alla Segreteria amministrativa delle scuole di Specializzazione entro e non oltre il 30 novembre 2016 la seguente documentazione:

  • domanda in bollo intesa ad ottenere i trasferimento presso altra sede universitaria
  • nulla osta del Direttore della scuola di altra Università per la quale si chiede il trasferimento;
  • nulla osta della Segreteria amministrativa dell’Università per la quale si chiede il 
  • trasferimento;

Trasferimento da altre Università

Lo specializzando che intenda chiedere il trasferimento da altre Università deve procedere al pagamento della tassa di trasferimento di €65,00 e deve presentare alla Segreteria amministrativa delle Scuole di Specializzazione entro 30 novembre 2016 la seguente documentazione:

  • domanda in bollo intesa ad ottenere il trasferimento presso l’Università La Sapienza;
  • nulla osta del Direttore della Scuola di Specializzazione della Sapienza per la quale si chiede il trasferimento e certificazione dell’avvenuta ammissione al secondo anno;
  • copia dello statuto/ordinamento/Regolamento della Scuola di Specializzazione dell'Università di provenienza;
  • autocertificazione degli esami sostenuti.

Gli studenti dell’area sanitaria (non laureati in Medicina) presentano una dichiarazione rilasciata dal Direttore della Scuola che attesti che lo studente seguirà il proprio percorso formativo con riguardo alla data di immatricolazione presso l’ateneo di provenienza.

Procedura per gli iscritti alla Scuola di Specializzazione delle Professioni legali

A. trasferimento ad altra Università

Lo specializzando iscritto ad un corso di Specializzazione delle Professioni legali che intenda chiedere il trasferimento ad altra Università, oltre ad essere in regola con il pagamento delle tasse dovute per i precedenti anni di corso, deve presentare domanda al consiglio didattico del corso. Se il consiglio delibera positivamente, lo studente dovrà consegnare alla Segreteria amministrativa delle Scuole di Specializzazione entro e non oltre il 30 novembre 2016 i seguenti documenti:

  • domanda in bollo intesa ad ottenere i trasferimento presso altra sede universitaria;
  • nulla osta del Direttore della Scuola di Specializzazione di altra Università per la quale si chiede il trasferimento;
  • nulla osta della Segreteria amministrativa dell’Università per la quale si chiede il trasferimento
  • ricevuta di pagamento della tassa di trasferimento di €65,00

B. trasferimento da altra Università

Lo specializzando che intenda chiedere il trasferimento da altra Università deve procedere al pagamento della tassa di trasferimento di €65,00 e deve presentare alla Segreteria amministrativa delle scuole di Specializzazione entro e non oltre il 30 novembre 2016 la seguente documentazione:

  • domanda in bollo intesa ad ottenere il trasferimento presso l’Università La Sapienza;
  • nulla osta del Direttore della Scuola di Specializzazione della Sapienza per la quale si chiede il trasferimento e certificazione dell’avvenuta ammissione al secondo anno;
  • copia dello statuto/ordinamento/Regolamento della Scuola di Specializzazione dell'Università di provenienza;
  • ricevuta del pagamento della tassa di trasferimento.

Sarà cura dello studente rispettare le scadenze e le procedure di trasferimento previste dalle sedi universitarie di provenienza (trasferimento da altra Università) o di destinazione (trasferimento ad altra Università).

a) domanda in bollo intesa ad ottenere i trasferimento presso altra sede universitaria;
b) nulla osta del Direttore della Scuola di Specializzazione di altra Università per la quale si chiede il trasferimento;
c) nulla osta della Segreteria amministrativa dell’Università per la quale si chiede il trasferimento.