La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Studenti con disabilità

Art. 23 - Studenti con disabilità

1. Contributo di 30 euro per studenti con disabilità. Solo ed esclusivamente gli studenti con disabilità (immatricolati o iscritti ad anni successivi al primo) con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art. 3, comma 1 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%, sono tenuti, se non rientrano in più favorevoli ambiti di riduzione di cui all’art. 20, al pagamento di un contributo onnicomprensivo di iscrizione all’Università pari a 30 euro oltre ad €16.00 per il bollo se immatricolati.

2. Esenzione della tassa regionale. Gli studenti di cui al presente articolo sono esentati dal pagamento della tassa regionale (D. lgs n.68 del 29 marzo 2012, art.9 co. 2).

3. Modalità di stampa del bollettino con l’agevolazione. Per stampare il bollettino di importo pari a 30 euro più l’imposta di bollo in caso di immatricolazione gli studenti devono selezionare su Infostud l’esenzione “Studente disabile” in autocertificazione indicando anche la tipologia di handicap.

4. Documentazione necessaria alla conferma dell’agevolazione. Gli studenti di cui al comma 1 del presente articolo, devono inviare via email allo Sportello per le relazioni con studenti con disabilità (sportello@uniroma1.it) copia del certificato di invalidità - con indicazione della percentuale di invalidità, ovvero per i casi previsti dalla norma, il solo tipo di invalidità – o del certificato di handicap ai sensi dell’art. 3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (per informazioni è possibile contattare il numero verde 800-410960). Il deposito del certificato di invalidità nella forma integrale è obbligatorio se si vuole fruire di prestazioni agevolate. Il certificato può essere sostituito da provvedimenti giudiziari divenuti esecutivi (vedi comunicazione INPS n° 13007 dell’11/05/2011).

5. Non retroattività dell’agevolazione. Per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo l’agevolazione economica di cui al presente articolo ha effetto dal momento della presentazione della domanda e non può essere retroattiva se non per l’anno accademico in corso, tenendo conto della data di presentazione della domanda per il riconoscimento della disabilità.

6. Esonero prova di ingresso. È previsto l’esonero dalla prova di ingresso per gli studenti con disabilità che intendono immatricolarsi ad un Corso di laurea in cui è prevista una prova per la verifica delle conoscenze. Lo Sportello per le relazioni con gli studenti disabili è a disposizione per dare informazioni sulla procedura da seguire per l’immatricolazione.

7. Trasmissione dei dati all’Inps. Ai sensi della normativa vigente dell’art. 38 del Decreto legge 31.5.2010 n.78 i dati dei soggetti che hanno beneficiato delle prestazioni agevolate di cui al presente articolo saranno trasmessi all’Inps.

8. Sovrattasse. Gli studenti di cui al comma 1 sono tenuti al pagamento di eventuali sovrattasse (nella misura ordinaria) per tardivi o mancati pagamenti.

9. Isee 2017. Gli studenti di cui al comma 1 del presente articolo non sono tenuti a far acquisire il proprio valore Isee 2017 su Infostud.

10. Informazioni. Lo Sportello per le relazioni con gli studenti con disabilità è a disposizione per dare informazioni sulla procedura da seguire per l’immatricolazione: sportellodisabili@uniroma1.it - numero verde 800410960 - orari apertura: da lunedì a giovedì 09:30-12:30   14:30-16:30; venerdì 09:30-12:30.