Sicurezza nucleare sulle attività russe

IBRAE nuclear safety researches in support o f the Russian activities è il titolo della conferenza, in lingua inglese, organizzata dalla Sapienza insieme alla società Gestione impianti nucleari SOGIN, l’ente incaricato dallo Stato di provvedere al “decommissioning” delle vecchie centrali e siti nucleari italiane. Tema principale sarà una panoramica delle attività russe sul nucleare, seguito dalle attività di ricerca mirate alla sicurezza nucleare e alla protezione dalle radiazioni ionizzanti su diverse generazioni di impianti e di installazioni nucleari del ciclo del combustibile. Parte importante delle ricerche è rivolta alle tecniche di smantellamento dei vecchi impianti, al trattamento e condizionamento dei rifiuti nucleari di varia origine da caratterizzare, raccogliere e trasportare. Alla conferenza parteciperanno l’ingegner Francesco Mazzucca, commissario della SOGIN, Maurizio Cumo, docente presso il dipartimento di Ingegneria elettrica della Sapienza, e Leonid Bolshov, professore dell’Accademia russa delle Scienze e direttore dell’istituto per la Sicurezza nucleare (IBRAE) costituitosi dopo l’incidente di Chernobyl.

Info
Istituto per la sicurezza nucleare IBRAE
T (495) 952-2421 F (495) 958-1151
pbl@ibrae.ac.ru aa@bb.zz  

Thursday, 05 November 2009

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002