Combinazione di inibitori del fattore HIF-1 e agonisti del recettore TRL3 per la terapia di tumori solidi. (Titolo sulla scheda grafica: Trattamento dei tumori solidi mediante una combinazione di inibitori del fattore HIF-1 e agonisti del recettore TRL3).

Numero domanda : 
102010901830189
Data di priorità : 
16/04/2010

L’ipossiapresentealcentrodellamassa tumoraleprovocal’attivazionedelfattore ditrascrizioneHIFchepromuove l’angiogenesiel’espressionediproteine anti-apoptotichefavorendolaprogressionetumorale.
L’attivazionedelTLR-3inducel’apoptosi dellecelluletumoraliedunrisposta immunitariaantitumoraleincelluleumane androgeno-dipendentidicancroalla prostataLNCaP,manonnellecellulepiù aggressiveandrogeno-indipendentiPC3 (PaoneA,2008).
Abbiamoinoltredimostratochetale resistenzaèdovutaall’attivazionediun signalingprotumoraleguidatodaHIF-1 (PaoneA,2010).Orastiamoinibendo HIF-1incelluledicancroalseno resistentialpoly(I:C)persensibilizzarle.

 

Titolari

Sapienza 100%.

 

Inventori

Filippini Antonio, Riccioli Anna, Paone Alessio, Ziparo Elio.

Classificazione
Farmaceutica
Stato di valorizzazione
Disponibile per accordi di licenza

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002