Art. 9 - DIVIETO DI CONTEMPORANEA ISCRIZIONE

 

1.    Divieto di contemporanea iscrizione. È vietata l’iscrizione contemporanea a diverse Università italiane o estere, o Istituti Universitari ed equiparati e a diversi Corsi di studio della stessa Università (art. 142 del RD del 31 agosto 1933, n. 1592; Delibera SA 16/01/2003).

2.    Corsi di formazione e Corsi di alta formazione universitaria. Gli studenti iscritti a Corsi di laurea e laurea magistrale possono effettuare la contemporanea iscrizione a Corsi di formazione e Corsi di alta formazione universitaria.

3.    Istituti superiori di studi musicali e coreutici. E’ consentita la contemporanea iscrizione tra un corso di un istituto superiore di studi musicali e coreutici e un corso di laurea o un corso di laurea magistrale (a ciclo unico o a percorso unitario o biennale) (DM 28 settembre 2011). Gli studenti che effettuano la contemporanea iscrizione possono anche optare per il tempo parziale con le modalità previste all’art.50.

4.    Assegni di ricerca. La titolarità degli assegni di ricerca non è compatibile con la partecipazione a corsi di laurea, laurea specialistica o magistrale a ciclo unico o percorso unitario o biennali, in Italia o all’estero (art. 22, Legge 30 dicembre 2010, n. 240 - Assegni di ricerca Circolare Miur Ufficio III Prot. n. 583 del 08/04/2011).

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma