Dottorato di ricerca alla memoria a Franca Rame

La cerimonia si è tenuta nell'aula magna del Rettorato il 21 gennaio. Nell'ambito della manifestazione è stato inaugurato il nuovo portale Sapienza Digital Library e presentato l’archivio Fo-Rame

21 gennaio 2014 ore 11.00
aula magna – palazzo del Rettorato
piazzale Aldo Moro 5, Roma

Il 21 gennaio, nell’aula magna della Sapienza, è stato conferito il dottorato di ricerca alla memoria in Musica e spettacolo a Franca Rame, scomparsa nel maggio scorso. La cerimonia è stata introdotta dalla prolusione del rettore Luigi Frati, mentre l’allocuzione è stata pronunciata da Emanuele Senici, coordinatore del dottorato di Musica e Spettacolo, in sostituzione di Marina Righetti, direttore del dipartimento di Storia dell’arte e dello spettacolo. L’elogio di Franca Rame è stato curato da Silvia Carandini, vicecoordinatore del dottorato di Musica e spettacolo.
Nell'ambito della manifestazione è stato  inaugurato ufficialmente il nuovo portale Sapienza Digital Library, oniline dal 21 dicembre. Il portale è stato presentato da Giovanni Solimine, presidente del Sistema bibliotecario Sapienza, da Maria Guercio del Centro interdipartimentale di ricerca e servizi DigiLab Sapienza, da Marco Lanzarini, direttore Cineca e da Tiziana Catarci, prorettore per le Infrastrutture e le tecnologie.
Sapienza Digital Library, nato da un progetto di ricerca triennale in collaborazione con il Cineca, raccoglie in un unico sistema di deposito digitale e mette a disposizione dell’intera comunità accademica la produzione intellettuale passata e futura della Sapienza, quella già nata digitale (born digital) o tradotta successivamente in formato digitale attraverso un processo di digitalizzazione. Il progetto integra diversi tipi di materiali: libri (antichi e moderni), stampe e altro materiale originale, produzione scientifica (tesi di laurea e dottorato, materiale scientifico), immagini, materiale audiovisivo, materiale audio, materiali didattici (anche per e-learning) e materiale specifico (schede di scavo archeologico, materiale di archivio, dataset) ecc. Inoltre, la comunità universitaria e gli utenti esterni potranno contribuire donando risorse digitali grazie al servizio interattivo “Dona una risorsa”. All’interno del portale sarà possibile consultare l’archivio Fo-Rame, voluto e realizzato dalla stessa Franca Rame.

Domenica, 12 gennaio 2014
Credits

foto di Archivio ufficio stampa e comunicazione

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002