Infortuni sul lavoro

Gestione infortuni sul lavoro

Obbligo d’invio telematico per le denunce INAIL d’infortunio, di malattia professionale e di silicosi e asbestosi.
DURC: Accesso Stazioni Appaltanti Pubbliche di Sapienza.

Secondo quanto sancito dal d.p.c.m. del 22 luglio 2011 la presentazione di istanze, dichiarazioni, dati e lo scambio di informazioni e documenti tra imprese e amministrazioni pubbliche deve avvenire esclusivamente in via telematica.
Pertanto, nel rispetto di quanto disposto dal suddetto decreto, l’INAIL ha adottato con pienezza operativa un programma generale di informatizzazione all’insegna dell’innovazione, della trasparenza e della semplificazione burocratica.
In particolare, dal 1° luglio 2013, l’Istituto fa ricorso esclusivo ai servizi telematici nelle comunicazioni con le aziende.

Infatti, l’art. 18, lettera r) del d.lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e successive modifiche prevede l’obbligo per tutti i datori di lavoro di “comunicare in via telematica all’INAIL, nonché per loro tramite al Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione nei luoghi di lavoro (SINP), entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico:
− ai fini assicurativi, i dati e le informazioni relativi agli infortuni sul lavoro che comportino una assenza dal lavoro superiore a tre giorni escluso quello dell’evento, di cui all’art. 53 del D.P.R. 30 giugno 1965 n. 1124;
− ai fini statistici e informativi, i dati e le informazioni relativi agli infortuni sul lavoro che comportino l’assenza dal lavoro per almeno un giorno, escluso quello dell’evento.

Nell’ambito delle disposizioni del Testo Unico per la Sicurezza, una particolare rilevanza assumono le denunce di infortunio lavorativo e di malattia professionale, di cui al D.P.R. 30 giugno 1965 n. 1124 da presentare ai sensi del Testo Unico, per le quali l’INAIL ha predisposto una versione aggiornata del relativo servizio online.
A seguito di ciò, in data 02/09/2013, l’INAIL ha provveduto al rilascio della versione definitiva del servizio online di denuncia/comunicazione di infortunio per le Amministrazioni Pubbliche che, come Sapienza, utilizzano la speciale forma assicurativa detta Gestione per Conto dello Stato.

DIREZIONE CENTRO E COORDINAMENTO MEDICI
Dott.ssa Sabina Sernia
tel 06.4991.4595
sabina.sernia@uniroma1.it

CMO
tel 06.4991.4190
fax 06.4991.4191
cmo@uniroma1.it

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002