Come attivare un progetto di spin off e start up

Secondo quanto previsto dal DM 168/11 per qualificarsi come spin off o start up le società di cui all'articolo 2, comma 1, lettera e) , del decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 297 devono essere costituite:

- su iniziativa dell'Università o prevedere la Partecipazione nel capitale dell'università

- su iniziativa del Personale universitario o prevedere la partecipazione in termini di capitale o di impegno diretto

Per avviare il relativo iter è necessario contattare l'Ufficio inviando una mail a spinoff@uniroma1.it  specificando:

1) Proponente del progetto (indicando il ruolo ricoperto in Sapienza);

2) Dipartimento di afferenza del proponente ed eventuali altri dipartimenti coinvolti nell'iniziativa;

3) Descrizione sintetica dell'iniziativa imprenditoriale che si intende proporre; 

4) Eventuali partner (persone fisiche e/o giuridiche) esterni all'Ateneo coinvolti nell'iniziativa.

 

Area Supporto alla Ricerca e Trasferimento Tecnologico
Ufficio valorizzazione e trasferimento tecnologico
Capo Ufficio

Daniele Riccioni
+39 06 4991 0855

Settore Partnership strategiche, Spin Off e Start up
Capo Settore
Gianluca Pane
+39 06 4991 0210

Staff
Alberto Cucinella
+39 06 4991 0644

Beatrice Ranalli
+39 06 4991 0995

Francesca Pennacchini
+39 06 4991 0606

Luisa Bucciotti
+39 06 4991 0432

spinoff@uniroma1.it

Ricevimento
Previo appuntamento
Martedi e Venerdi 10.00-12.00
Mercoledi 14.30-16.30

Sedi

Piazzale Aldo Moro, 5
Palazzo del Rettorato
piano terra - stanza 9

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002