Mercoledì, 01 marzo 2017

ITALIAN CYBERSECURITY REPORT 2016

Giovedì 2 marzo presso l'Aula magna del Palazzo del Rettorato sarà presentato l'Italian cybersecurity report 2016 realizzato dal Centro di ricerca di Cyber intelligence and information security e dal Laboratorio nazionale di Cyber security

giovedì 2 marzo 2017, 14.00
Aula magna - Palazzo del Rettorato
Piazzale Aldo Moro 5, Roma

Giovedì 2 marzo presso l'Aula magna del Rettorato è stato presentato l'Italian cybersecurity report 2016 realizzato dal Centro di ricerca di Cyber intelligence and information security e dal Laboratorio nazionale di Cyber security. Il report presenta i 15 controlli di sicurezza essenziali corredati da un guida all'implementazione degli stessi. I controlli sono derivati dal framework nazionale per la cybersecurity, ma sono rivolti alle organizzazioni, in particolare alle piccole e medie imprese, che non hanno capacità tecniche sufficienti per adottarlo. L’esercizio è il risultato di una collaborazione che ha visto alcune tra le più grandi aziende italiane e internazionali cooperare con alcuni degli attori principali dell'architettura nazionale governativa di cybersecurity. La giornata è stata aperta dal Rettore Eugenio Gaudio, dal Presidente del Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica, Paolo Prinetto e dal direttore del Cyber intelligence e information security research center, Roberto Baldoni. Nel corso della giornata sono intervenuti i docenti Luigi Vincenzo Mancini, Camil Demetrescu e Luca Montanari. Alessandro Longo del Forum PA ha coordinato la tavola rotonda; mentre Arturo Di Corinto de "La Repubblica" ha moderato il panel istituzionale. I saluti conclusivi sono stati affidati al Prefetto Alessandro Pansa.
 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002