Stai bene con Sapienza

Foto di Simona Testa

 

Messaggio del Rettore

La salute dei nostri studenti ci sta a cuore.
Per questo abbiamo deciso di dar vita a un’iniziativa rivolta a tutti voi per offrire gratuitamente una serie di servizi in grado di preservare la salute, evitare comportamenti a rischio, aiutare nel percorso di cura. 
Si tratta di un progetto ambizioso che inizia con alcuni strumenti immediati di prevenzione avvalendoci delle competenze specialistiche dei professionisti della Sapienza e delle strutture all’avanguardia delle Aziende sanitarie di riferimento delle Facoltà mediche dell’Ateneo:
Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I
Azienda Ospedaliera Sant’Andrea
ASL di Latina

Servizi di prevenzione

La prevenzione è il miglior modo per conservare le condizione di salute dell’individuo. Esistono almeno tre livelli di prevenzione:

  • la prevenzione primaria che consiste nell’evitare comportamenti e/o condizioni di vita che aumentino il rischio di sviluppare o contrarre malattie;
  • la prevenzione secondaria checonsiste essenzialmente nella diagnosi precoce che si giova soprattutto di attività di sorveglianza e screening delle malattie a maggiore incidenza;
  • la prevenzione terziaria che consiste essenzialmente nell’accurato controllo di malattie ad andamento cronico e/o irreversibili con il fine di evitarne le complicanze e gli esiti invalidanti.

Prevenire è meglio che curare. Scopo di questa sezione è quello di fornire strumenti utili alla prevenzione delle malattie più comuni nella fascia di età degli studenti universitari.
Clicca sull’argomento di tuo interesse:

Nutriti con Sapienza - Gong
Proteggi il tuo amore
Fai sport nelle strutture del Cus

Servizi di assistenza

La salute è una condizione di benessere mentale e sociale, oltre che fisico. 
La fase di passaggio agli studi universitari è un momento delicato. Nell’inserimento in un ambiente completamente nuovo, con un metodo di studio profondamente diverso da quello sperimentato fino alla scuola superiore, con differenti relazioni verso i docenti e i colleghi, non è raro incontrare momenti di difficoltà. In tali momenti è possibile anche che abitudini voluttuarie, quasi innocue, si trasformino in vere e proprie dipendenze psicologiche se non fisiche.
Scopo di questa sezione è quello di fornire gli strumenti utili al riconoscimento di uno stato di disagio o di dipendenza e di offrire il supporto necessario per intraprendere il percorso di uscita da tali condizioni.
Se ti ritrovi in qualcuna delle condizioni descritte dalle domande che seguono, puoi cliccare sulla voce che ti interessa e sarai quindi indirizzato ad alcuni link dove troverai una serie di test di autovalutazione oppure la descrizione dei sintomi tipici di queste circostanze. In completa autonomia e riservatezza, potrai farti un’idea sul tuo malessere e trovare quindi le strutture in grado di darti una mano:

Non ti senti a tuo agio con te stesso e con gli altri?
Se vuoi, puoi contattare uno dei nostri centri di Counselling psicologico

Senti un bisogno compulsivo?
Prova a fare un'autodiagnosi utilizzando i questionari per la verifica delle dipendenze da:

Se ti sei ritrovato in qualcuna di queste condizioni, puoi trovare aiuto presso le strutture indicate di seguito, associate al tipo di dipendenza:

Cibo
www.uniroma1.it/gong

Fumo
http://www.uniroma1.it/unitab
http://www.italiamiga.com.br/servicos/artigos/centri_antifumo_lazio.htm

Alcol
http://www.aalazio.it/

Droghe
http://dff.uniroma1.it/it/strutture/centro-antidroga-e-farmacologia-clinica

Gioco d’azzardo
http://gambling.dronet.org/contatti.html

Servizi per la disabilità

Tutti gli studenti della “Sapienza” che abbiano una invalidità certificata pari o superiore al 66 per cento, hanno diritto ad alcuni servizi pensati per assicurare un percorso didattico paritetico e dignitoso, favorire l’accessibilità delle strutture e per impedire fenomeni di emarginazione.
Per utilizzare i servizi occorre essere iscritti allo Sportello per le relazioni con studenti disabili
Vai alla pagina

Orientamento e accessibilità alle cure - Sto male, dove mi curo?

Emergenze -SOS
Numero unico europeo: 112
Numeri Sapienza
800 81 11 92
8108 (solo da fisso)
06 49694233 (da cellulare)

Sei residente nella Regione Lazio?
Puoi accedere a tutti i servizi del Sistema Sanitario Regionale del Lazio e usufruire dell’assistenza sanitaria erogata da tutte le strutture pubbliche e convenzionate della Regione Lazio. Se non lo hai già fatto, scegli il tuo medico di medicina generale presso la tua ASL di riferimento, o accedendo al portale della Regione Lazio.

Sei uno studente fuori sede?
Gli studenti fuori sede che mantengono la propria residenza in un’altra Regione, possono comunque accedere al Servizio Sanitario Regionale del Lazio richiedendo il domicilio sanitario con l’iscrizione a tempo determinato (in genere 1 anno, rinnovabile) negli elenchi del Servizio Sanitario Nazionale della ASL del luogo dove sono domiciliati. Questo consente loro di beneficiare dell’assistenza sanitaria erogata da tutte le strutture pubbliche e convenzionate della Regione Lazio e di scegliere un medico di medicina generale di loro fiducia, sempre nella Regione Lazio. Per i non residenti questa operazione attualmente non può essere fatta on line e prevede la presentazione di un certificato di iscrizione all’università e la compilazione degli appositi moduli presso la ASL di appartenenza. 

Il tuo medico ti ha prescritto una visita specialistica?
Se il tuo medico ti ha prescritto una visita specialistica o degli esami diagnostici (ad esempio le analisi del sangue o una radiografia del torace), puoi prenotare la prestazione in due modi diversi:
telefona al Call Center del ReCup della Regione Lazio, numero verde gratuito 80 33 33, o prenota on line tramite il sito regionale dove troverai anche l’orario di attività del Call Center.
recati presso una delle 1500 farmacie private e pubbliche del Lazio e potrai anche pagare il relativo ticket.

Servizio sanitario regionale del Lazio
Call center e prenotazioni on line
Strutture pubbliche convenzionate
Farmacie della regione Lazio

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002