SAPIENZA SENZA BARRIERE

Venerdì 5 maggio, presso l'Edificio di Fisica, si terrà un convegno a cura della Scuola superiore di studi avanzati che si propone di presentare ricerche interdisciplinari di avanguardia condotte da giovani studiosi della Sapienza

venerdì 5 maggio, ore 15.00
Aula Amaldi - Edificio di Fisica “Guglielmo Marconi” 
Piazzale Aldo Moro 5, Roma

Venerdì 5 maggio, presso l'Edificio di Fisica, si terrà la conferenza “Sapienza senza barriere" organizzata da Patrizia Campolongo, Silvia Ferrara e Fabio Sciarrino, junior research fellow della Scuola superiore di studi avanzati. L'evento si ispira al tema del Corso interdisciplinare 2016-2017, che è appunto quello delle "barriere". Il convegno si propone di presentare ricerche interdisciplinari di avanguardia condotte da giovani studiosi della Sapienza. Dopo i saluti del rettore Eugenio Gaudio e di Irene Bozzoni, direttrice della Scuola, il direttore generale dell’European molecular biology laboratory, Iain Mattaj, terrà una lezione magistrale dal titolo "EMBL: European excellence through collaboration and interdisciplinarity". Successivamente i giovani studiosi della Sapienza, insieme ad alcuni fellows della Scuola, presenteranno in formato TED o tramite dialoghi, apparentemente antitetici, le loro ricerche di avanguardia che abbracciano, con approccio interdisciplinare, le quattro classi accademiche della Scuola. Le conclusioni saranno affidate a Patrizia Campolongo, Silvia Ferrara e Fabio Sciarrino.

Lunedì, 01 maggio 2017

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002