Domenica, 18 giugno 2017

Cerimonia di conferimento di premi e borse di studio

lunedì 19 giugno, ore 16.00
Aula magna - Palazzo del Rettorato
Piazzale Aldo Moro 5, Roma

Lunedì 19 giugno, presso l’Aula magna del Rettorato, si è svolta la cerimonia di conferimento dei premi e delle borse di studio assegnate dalla Fondazione Roma Sapienza nell’anno accademico 2016-2017.
Ai saluti del rettore Eugenio Gaudio e del presidente della Fondazione, Antonello Folco Biagini, è seguita la lectio brevis di Franco D’Agostino dal titolo “Gilgamesh: il Re che mise in crisi l’Occidente”. Durante la cerimonia sono stati premiati oltre ottanta studenti e neolaureati della Sapienza e di altre università italiane che hanno partecipato ai numerosi bandi che coprono tutte le aree scientifico – disciplinari dell’Ateneo. Il prestigioso premio intitolato a Caterina Tomassoni e Felice Pietro Chisesi, destinato a scienziati, italiani o stranieri, che abbiano maggiormente contribuito al progresso della Fisica, quest’anno è stato conferito a Fabiola Gianotti, direttore generale del Cern di Ginevra.
Numerose borse di studio sono state assegnate a studenti della Sapienza provenienti dalle aree colpite dai recenti eventi sismici che hanno interessato le zone del centro Italia.
Grazie alla collaborazione tra la Fondazione Sapienza, la Regione Lazio, per il tramite di Laziodisu, e Unla- Unione nazionale per la lotta contro l’analfabetismo, sono stati stanziati cinque premi di laurea in onore di Tullio De Mauro, padre della linguistica italiana e docente emerito della Sapienza. I premi sono stati consegnati a coloro che hanno presentato le migliori tesi in Filosofia del linguaggio, Linguistica educativa, Educazione linguistica, Linguistica generale e nell’ambito della comprensibilità linguistica sui temi della comunicazione pubblica e istituzionale. Infine, in occasione del ventennale dalla scomparsa di Marta Russo, la Fondazione Roma Sapienza, in accordo con l’Ateneo, ha deciso quest'anno di dedicare alla studentessa una borsa di studio per la preparazione di una tesi magistrale all’estero che è stata conferita a un laureando in Scienze giuridiche della Sapienza Università di Roma. La Fondazione Roma Sapienza in virtù della promozione delle capacità artistiche e comunicative degli studenti ha bandito nel corso del precedente anno accademico anche la quarta edizione del concorso letterario e scientifico nazionale loSCRITTOio e la prima edizione del concorso moda e costume, con lo scopo di incentivare la creatività degli studenti nell’ambito del settore del fashion style. Sono stati inoltre consegnati premi e borse di studio in memoria di Giovan Battista Baroni, Manuel Castello, Valentina De Castro, Francesco Iliceto, Francesca Molfino, Paola Parise, Maurizio Pontecorvo, Luigi Spaventa, Maria Teresa Tiraboschi e Fernando Vianello.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002