INGEGNERIA ELETTRICA, DEI MATERIALI E DELLE NANOTECNOLOGIE

Identificativo : 
26747
Tipo offerta formativa : 
Dottorato
Anno accademico : 
2015/2016
Posti : 

10

Numero di borse : 
6
Numero di borse finanziate da enti : 
0
Numero di borse finanziate da MIUR Fondo Giovani : 
0
Numero di borse finanziate da consorzi : 
0

Il Dottorato EMNE si costituisce con l'obbiettivo di definire un terzo livello di formazione di tipo fortemente multidisciplinare, mirato all'approfondimento di tematiche di ricerca in settori dell'ingegneria industriale che spaziano dall'ingegneria delle materie prime primarie e secondarie e dei materiali, alle micro- e nanotecnologie, all'ingegneria elettrica. Il Dottorato EMNE intende formare giovani leve che possano collocarsi principalmente nel mondo del lavoro con una maggiore facilità ed a un livello superiore a quello dell’ingegnere con laurea di secondo livello. Il nuovo dottorato è pensato nell’ottica di venire incontro alle esigenze e alla dinamica del mondo industriale e del mercato ad esso legato, che sempre di più richiedono alta qualificazione, competenze multidisciplinari, capacità di applicare tecnologie e metodologie innovative alla progettazione e allo sviluppo di nuovi prodotti. Il rapido sviluppo che hanno avuto le micro/nanotecnologie ha introdotto rilevanti innovazioni in vari settori dell’ingegneria industriale. La cross-fertilizzazione delle conoscenze e della ricerca rappresenta un elemento di fondamentale importanza nella formazione di Dottori di Ricerca che siano in grado di contribuire in modo concreto e sostanziale all’innovazione nei prodotti e dei sistemi industriali. Il Dottorato EMNE si propone nello specifico di trattare in modo sintetico e sinergico tematiche di ricerca ad ampio spettro: di tipo trasversale per lo sviluppo, la caratterizzazione e l’uso di materiali, di micro-nanotecnologie e di materie prime; di tipo verticale per l’ingegneria elettrica. Il nuovo Dottorato risponde alle esigenze di formazione di aziende ad elevato contenuto tecnologico che operano in diversi settori industriali e dell’ingegneria elettrica. La formazione che si intende impartire ai dottorandi è quella dell'avvio alla ricerca applicata partendo dall'integrazione delle tematiche di base fino alle nuove frontiere della scienza nel campo specifico di ricerca, individuato di intesa con il Tutor cui è affidato ciascun dottorando. Il corso di dottorato di ricerca EMNE è teso a sviluppare e valorizzare le attitudini alla ricerca scientifica dei dottorandi. L'attività di ciascun dottorando può spaziare nei diversi settori dell’ingegneria delle materie prime, dei materiali, delle micro-nanotecnologie e dell'ingegneria elettrica. Il progetto formativo prevede: - l'approfondimento delle conoscenze e delle problematiche matematiche, fisiche, informatiche e di altre discipline di base; - l'ampliamento e l'approfondimento delle conoscenze sulle metodologie scientifiche e tecniche delle scienze dell'ingegneria industriale caratteristiche dell'ingegneria delle materie prime, dei materiali, delle micro/nanotecnologie, dell’ingegneria elettrica; - l'ampliamento delle conoscenze sulle problematiche di confine e di supporto, quali quelle delle scienze dell'informazione e dell'economia. Il corso di Dottorato è organizzato in tre curricula formativi: A) Ingegneria Elettrica B) Ingegneria dei Materiali e delle Materie Prime C) Nanotecnologie riferimento fondamentale nella scelta delle tematiche di ricerca che vengono proposte Le evoluzioni della particolare situazione occupazionale nazionale sono considerate riferimento fondamentale nella scelta delle tematiche di ricerca che vengono proposte, in modo da ottimizzare i possibili vantaggi in termini di potenziale inserimento dei Dottorati nel mondo della ricerca e del lavoro. I dottorandi sono inoltre sostenuti, mediante l’incentivazione alla partecipazione a scuole e convegni nazionali ed internazionali, nello stabilire contatti con ricercatori e strutture di ricerca italiani e stranieri.

Prove di esame - scritto

Prova scritta: 16/09/2015 ore 10:00 - Aula 7 Facoltà Ingegneria Civile ed Industriale - Via Eudossiana, 18 Descrizione della prova: relazione di carattere tecnico in inglese su tema proposto dalla commissione e di pertinenza del Dottorato. La prova sarà differenziata per i tre curricula e consisterà nello svolgimento di un elaborato su argomenti sostanzialmente di base per ciascun ambito disciplinare. Lo studente opterà per uno dei tre curricula all'inizio della prova mediante la scelta del titolo dell'elaborato da svolgere. La prova avrà una durata complessiva di 4 ore. Alla prova verrà attribuito un punteggio fino a 20/100. Lingua della prova: INGLESE Pubblicazione esito nell'albo: Si Pubblicazione esito sul sito Internet: https://web.uniroma1.it/dottorato_emne/ Giorno di pubblicazione dell'esito: 21/09/2015

Prove di esame - orale

30/09/2015 ore 09:00 - Sala riunioni DIAEE sezione Ing. Elettrica - Via delle Sette Sale, 12 B. Descrizione della prova: la prova orale è finalizzata a valutare l'attitudine alla ricerca del candidato nei settori di interesse del Dottorato. Tale prova verterà su: - verifica di conoscenze del candidato sui fondamenti delle discipline di base comprese nel curriculum del dottorato di interesse del candidato stesso; - discussione della prova scritta; - presentazione da parte del candidato di un progetto di ricerca su tematiche congruenti al dottorato. La valutazione prenderà in considerazione i seguenti aspetti: - la conoscenza dei fondamenti delle discipline di base comprese nel curriculum del dottorato di interesse del candidato; - la padronanza e la qualificazione del candidato nella discussione della prova scritta; - l'originalità del progetto di ricerca proposto dal candidato; - la congruenza del progetto di ricerca proposto dal candidato rispetto alle discipline e/o alle tematiche di ricerca incluse nel dottorato di ricerca; - l'approccio metodologico per lo svolgimento del progetto di ricerca proposto dal candidato. Alla prova verrà attribuito un punteggio fino a 80/100. L'idoneità sarà conseguita con il punteggio complessivo di almeno 60/100. La prova orale potrà essere sostenuta in lingua italiana o in lingua inglese a scelta del candidato. Pubblicazione esito nell'albo: Si Pubblicazione esito sul sito Internet: https://web.uniroma1.it/dottorato_emne/ Giorno di pubblicazione dell'esito: 30/09/2015

Commissione

MEMBRI EFFETTIVI

Prof.ssa Cecilia Bartuli

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof.ssa Daniela Pilone

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Fabio Giulii Capponi

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Fabio Massimo Gatta

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Ferdinando Felli

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Luigi Piga

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Mauro Pasquali

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Rodolfo Araneo

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Stefano Natali

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

MEMBRI SUPPLENTI

Prof. Federico Attilio Caricchi

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Giampiero Lovat

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof.ssa Giovanna Saviano

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Giuseppe Bonifazi

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Il componente che assumerà le funzioni di Presidente della Commissione sarà Responsabile del procedimento.

L'originale del presente decreto sarà acquisito nella raccolta dell'apposito registro.

mm

Prof.ssa Maria Sabrina Sarto

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Mauro Cavallini

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Salvatore Celozzi

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Stefano Lauria

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Teodoro Valente

Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Curricula

a) INGEGNERIA ELETTRICA b) INGEGNERIA DEI MATERIALI E DELLE MATERIE PRIME c) MICRO/NANOTECNOLOGIE

Bacheca

presso il Dipartimento di Ingegneria chimica, materiali, ambiente

Coordinatore

prof.ssa Silvia Serranti

Staff

Maria Sabrina Sarto

Dipartimento
Ingegneria chimica, materiali, ambiente
Contatti telefonici

+39 +39  06/4458 5360

Graduatoria

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002