Mercoledì, 13 settembre 2017

Economic Fitness at World Bank

giovedì 14 settembre 2017 
Banca mondiale, Washington, Stati Uniti

Giovedì 14 settembre, la Banca mondiale di Washington ha ospitato il workshop “Economic Fitness: Evolving Economic Complexity for Development”: un evento dedicato ai risultati e alle prospettive della collaborazione tra il gruppo di ricerca del Dipartimento di Fisica e dell’Istituto dei Sistemi complessi del Cnr, coordinato da Luciano Pietronero, con la World Bank.
L'iniziativa ha consentito di fare il punto su una metodologia radicalmente nuova che, in un’ottica Big Data, permette di descrivere le economie come processi evolutivi di ecosistemi di tecnologie e infrastrutture industriali e finanziarie che sono globalmente interconnesse. Un approccio multidisciplinare che ha già avuto un notevole impatto sui policy makers e nel business di economia e finanza. È stato, infatti, utilizzato dalla World Bank per analizzare, in oltre 50 paesi, gli investimenti e la pianificazione strategica per lo sviluppo, sia a livello nazionale, che di settore industriale locale. Particolare attenzione è stata dedicata alla comprensione del miracolo economico della Cina la cui crescita ha contraddetto le analisi tradizionali.

Nel corso dell’incontro esperti economisti e policy makers a livello internazionale si sono confrontati con l’obiettivo di valutare la portata delle nuove metodologie e programmare, in modo ottimale, il loro ulteriore sviluppo e le relative applicazioni.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002