Data pubblicazione : 
Giovedì, 20 aprile 2000

Nuovi macrocicli tetrammidici, procedimento per la loro preparazione e loro uso come recettori in fasi stazionarie chirali

Titolo lungo

Nuovi macrocicli tetrammidici, procedimento per la loro preparazione e loro uso come recettori in fasi stazionarie chirali

Inventori : 

Gasparrini Francesco, Misiti Domenico, Villani Claudio

Titolari : 

Sapienza 100%

Oggetto della presente invenzione è un macrociclo tertrammidico con molecola di formula (I) in cui: X e un alchile, un arile oppure un frammento polimetilenico -(ch2)n - dove n è un numero intero >= 2; Y è un gruppo allilossi, alcossi o arilmetossi; R è un idrogeno o un alchile, ed il suo enantiomero. Questa molecola viene preparata per reazione di una diammina chirale con la forma attivata di un diacido carbossilico aromatico. Il macrociclo tetrammidico della presente invenzione è utilizzabile come recettore chirale adatto alla separazione degli enantiomeri, e in generale di stereoisomeri, di composti organici ed organometallici, ed alla loro purificazione chimica. Questa molecola può essere usata in forma legata ad un supporto insolubile oppure in un sistema bifasico liquido/liquido.

Copertura territoriale

Italia

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002