Parcheggia la tua bicicletta nei nuovi Velopoint Sapienza

Il Progetto Velopoint prevede l'allestimento di stazioni di parcheggio per la mobilità dolce, identificabili con i colori Sapienza. Entro la fine del 2018 le stazioni saranno completate. Intanto sono accessibili le rastrelliere anti furto per chi già si sposta utilizzando la bicicletta. Nel corso del 2019 per alcuni Velopoint è prevista la dotazione di colonna di ricarica per veicoli elettrici e pompa per gonfiare le gomme.

In occasione della settimana europea della mobilità, svoltasi dal 16 al 22 settembre, la Sapienza ha inaugurato le prime 6 nuove rastelliere nella Città Universitaria e presso gli edifici di Economia, di Psicologia, di Ingegneria San Pietro in Vincoli e Marco Polo. I nuovi stalli sono stati donati all'Ateneo da Roma Capitale ed installati in collaborazione con Roma Servizi per la Mobilità.

Il progetto Velopoint prevede, nel corso del 2019,  l'aumento del numero di punti sosta per bici, alcuni dei quali sono destinati a diventare vere e propre velostazioni, identificabili con segnaletica 'Sapienza' e una dotazione di servizi quali: colonna di ricarica per veicoli elettrici, pompa per gonfiare le gomme ecc..


La Sapienza promuove politiche che disincentivano l'uso di mezzi privati o inquinanti a favore di soluzioni e strumenti innovativi, volti alla riduzione degli impatti ambientali da traffico veicolare. Lo scopo è limitare la congestione nelle strade e migliorare l’organizzazione degli spostamenti casa - università degli studenti e del personale dipendente, in particolare attraverso azioni dirette alla realizzazione di forme di spostamento alternative all'utilizzo sistematico dell’auto privata.

Nella mappa interattiva la collocazione delle prime velostazioni dipsonibili. 

 

 

 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002