geroglifici e Silvia Ferrara

Progetto Inscribe: un nuovo Erc Grant alla Sapienza

La Commissione europea ha approvato, nell’ambito della call Erc Consolidator Grant 2017, il progetto Inscribe - INvention of SCRIpts and their BEginnings presentato da Silvia Ferrara, del Dipartimento di Scienze dell’antichità. Il progetto sarà focalizzato sullo studio delle origini della scrittura

La Commissione europea ha approvato, nell’ambito della Call Erc Consolidator Grant 2017, il progetto Inscribe - INvention of SCRIpts and their BEginnings presentato da Silvia Ferrara, del Dipartimento di Scienze dell’antichità. Il progetto sarà focalizzato sullo studio delle origini della scrittura.
La scrittura è una delle più importanti invenzioni dell’uomo. Sistemi di scrittura indipendenti, tutti basati su immagini, sono nati migliaia di anni fa in diverse parti del mondo: la scrittura cuneiforme in Mesopotamia e i geroglifici in Egitto (alla fine del IV millennio a.C.), il sistema cinese in Cina (1200a.C. circa) e i caratteri Mesoamercani in Mesoamerica (dal 900-400 a.C. circa). Con il passare dei secoli, diversi sistemi di scrittura si sono evoluti partendo da questi quattro, incluso l’alfabeto con cui è scritto questo testo. Alcuni non sono stati ancora decifrati.
Silvia Ferrara, attraverso la realizzazione del progetto Erc, intende portare alla luce nuove scoperte concernenti le origini della scrittura. Adotterà un nuovo approccio multidisciplinare e comparativo, che attraverso la lente dell’archeologia, dell’antropologia, dell’evoluzione culturale, degli studi cognitivi e delle strategie di decifrazione, permetterà di studiare la storia dei primi momenti della scrittura, inclusi i più antichi in Europa.
Il progetto si pone come obiettivo di contestualizzare e definire le precondizioni che portarono all’invenzione della scrittura, comprendere le origini delle forme dei caratteri e i meccanismi di notazione linguistica.
  Lo stesso approccio multidisciplinare verrà utilizzato anche per analizzare i tre sistemi di scrittura egei (Geroglifici cretesi, Lineare A, Cipro-minoico), con lo scopo di produrre il primo corpus digitale di questi ultimi.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002