Martedì, 04 aprile 2017

Sapienza partner in un nuovo progetto Erc Advanced

La Commissione europea ha approvato, nell’ambito della Call Erc Advanced Grant 2017, il progetto “Capable” presentato da Roberto Osellame, primo ricercatore presso l'Ifn-Istituto di Fotonica e nanotecnologie del Cnr-Consiglio nazionale delle ricerche. La Sapienza sarà coinvolta in maniera diretta nella realizzazione delle attività di ricerca, in qualità di ente co-benefeciario. Il responsabile scientifico per il team di ricerca Sapienza è Fabio Sciarrino, docente del Dipartimento di Fisica e già Principal Investigator del progetto Erc Starting-Consolidator Grant  “3D-QUEST”e dell’Erc Proof of Concept “3D-COUNT”, e co-beneficiario di un altro progetto Erc Advanced Grant "Phosphor".

L’obiettivo principale del progetto “Capable” è lo sviluppo di una nuova piattaforma fotonica integrata per la manipolazione dell'informazione secondo le leggi della meccanica quantistica. Il team di ricerca Sapienza guidato da Fabio Sciarrino contribuirà a realizzare esperimenti di Boson Sampling in piattaforme avanzate con l'obiettivo finale di raggiungere il regime di "Quantum Supremacy". L'attività di ricerca proposta in questo progetto è funzionale all'obiettivo più generale della Comunità europea di sviluppare nuove tecnologie basate sulla Fisica quantistica, come dimostrato dal recente annuncio di un progetto flagship sulle Quantum Technologies.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002