soccorritore a Rigopiano

Solidarietà per i ragazzi che hanno perso i genitori a Rigopiano

La Sapienza sostiene l'iniziativa di raccolta fondi del Comune di Loreto Aprutino dove risiedevano due coppie di coniugi scomparsi a causa della valanga del 18 gennaio 2017. Il ricavato andrà ai cinque ragazzi e bambini rimasti orfani, tra cui la rappresentante degli studenti Federica Di Pietro. Il personale dell'Ateneo può sottoscrivere con un prelievo diretto sulla retribuzione

Il Comune di Loreto Aprutino, duramente colpito lo scorso gennaio dalla tragedia di Rigopiano, con la morte di due coppie di coniugi loretesi, ha avviato una raccolta di fondi per supportare i cinque ragazzi e bambini che hanno perso i loro genitori. Tra essi vi è anche la rappresentante degli studenti Sapienza nel Nucleo di valutazione di Ateneo, Federica Di Pietro.

La Sapienza promuove l'adesione all'iniziativa all'interno della comunità universitaria; chi desidera donare una somma può scrivere una mail a ufficiostipendi@uniroma1.it, indicando l'importo da devolvere. Le donazioni saranno prelevate direttamente sulla retribuzione; quanto raccolto sarà inviato dall'Ateneo al Comune di Loreto Aprutino che intende consegnare i fondi nella prima ricorrenza dell'anniversario.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Loreto Aprutino

www.comune.loretoaprutino.pe.it

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002