Area Terza Missione e Trasferimento Tecnologico

L'Area Terza Missione e Trasferimento Tecnologico di Sapienza supporta le attività di Terza Missione e Trasferimento Tecnologico dell'Ateneo nei due ambiti principali della valorizzazione della ricerca e della produzione di beni pubblici, per lo sviluppo sociale, economico e culturale della società, in coerenza con gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda ONU 2030.

Ai fini della valorizzazione della ricerca, l'Area cura in particolare le attività relative a:
- proprietà intellettuale e industriale, con particolare riferimento all'instaurazione di rapporti con enti e imprese interessate al portafoglio brevetti dell’Ateneo;
- imprenditorialità accademica, derivante dai risultati della ricerca scientifica, dalle invenzioni e dal know-how, sviluppati in ambito accademico;
- rapporto tra la comunità scientifica e il mondo dell'impresa;
- interazione con i soggetti esterni all'Università, specializzati nelle azioni di trasferimento tecnologico;
- accordi istituzionali nazionali ed internazionali di interesse generale dell'Ateneo con imprese, enti e attori territoriali.

Ai fini della produzione di beni pubblici, l'Area, cura in particolare le attività relative a:
- patrimonio artistico e culturale dell’Ateneo, anche in raccordo con il Polo Museale, il Centro CREA e il Sistema Bibliotecario;
- public engagement, con particolare riferimento all'attività culturale di pubblica utilità, alla divulgazione scientifica ed al coinvolgimento dei cittadini nella ricerca;
- Bando di Ateneo per le attività di Terza Missione, per il finanziamento di iniziative volte a contrastare le disuguaglianze e a favorire l’inclusione sociale, la salute, il benessere, l’empowerment, la capacity building femminile, la sostenibilità e le opportunità di accesso alla conoscenza;
- accordi istituzionali di Terza Missione, con attori istituzionali pubblici, con enti privati e del Terzo Settore;
- tutela della salute pubblica e del benessere;
- sostenibilità e responsabilità, con particolare riferimento agli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals) dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite;
- rapporto con le scuole ed il mondo del volontariato.
 

Questionario Customer Satisfaction: Servizi di supporto alla Terza Missione

Nell’ambito della rilevazione del livello di soddisfazione dell’utenza, tutte le aree dell’Amministrazione centrale di Sapienza sono coinvolte in un progetto di indagine che si pone l’obiettivo di migliorare la qualità del servizio. La rilevazione si inquadra nel sistema di misurazione e valutazione della performance organizzativa di cui al D.lgs. n. 150/2009, come modificato dal D.lgs. n. 74/2017.

A tale scopo, l’Ufficio Terza Missione ha predisposto un questionario reperibile al link.

Scopo dell’indagine

La rilevazione della customer satisfaction è riferita all’anno 2023 e alle occasioni di richiesta di servizi di supporto alla Terza Missione occorse in tale periodo. La rilevazione è funzionale a far emergere il potenziale di miglioramento dei servizi forniti dall’Ufficio.

Metodologia di indagine

Lo strumento utilizzato è un questionario nel quale:

• si intende verificare il livello di soddisfazione dell’utenza nell’ambito dei servizi offerti dall’Ufficio, e indicati alla domanda 4;

• la valutazione dei risultati è impostata su una scala da 1 a 6: non soddisfacente, poco soddisfacente, soddisfacente ma migliorabile, soddisfacente, molto soddisfacente, del tutto soddisfacente;

• si intende, in particolare, valutare il livello di prontezza dell’Ufficio nel rispondere alle istanze di supporto; misurare il grado di accessibilità ai servizi, nonché le modalità e la frequenza con cui vengono richiesti; indagare quali strumenti informativi/formativi di supporto alla TM vengono maggiormente consultati;

• i quesiti finali sono funzionali a esprimere un giudizio complessivo sui servizi, anche in termini di consapevolezza acquisita in merito al ruolo della Terza Missione per Sapienza, e a fornire suggerimenti.

I criteri

La valutazione terrà conto dei seguenti aspetti:

• cortesia /disponibilità (dimostrata dal personale dell’Ufficio)

• competenza (conoscenza e professionalità nella gestione della materia dell’istanza)

• accessibilità (facilità nel contattare il personale addetto al servizio)

• prontezza (nel fornire riscontro alle istanze)

A chi è rivolto il questionario

Il questionario si rivolge ai Presidi di Facoltà, ai Direttori di Dipartimento e ai referenti TM di Facoltà/Dipartimento.

I tempi dell’indagine

Il questionario in oggetto sarà disponibile per la compilazione al link sopra indicato sino al 10.12.2023.  

Per eventuali informazioni o chiarimenti, contattare terzamissione.artem@uniroma1.it


L'Area si articola in due Uffici, i quali al loro interno comprendono cinque settori:

Ufficio Terza Missione

Ufficio Valorizzazione e Trasferimento Tecnologico

Direttrice
Maria Ester Scarano

direzione.artem@uniroma1.it


Segreteria della Direttrice
Responsabile

Immacolata Sacco 
(+39) 0649910404


Web Accessibility Expert
Luisa Bucciotti


PEC
protocollosapienza

Sedi

Città Universitaria
Piazzale Aldo Moro, 5
00185 - Roma , RM , Italia

Palazzina Tumminelli
Secondo piano - stanza 205

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002