Baccanti di Euripide

La competenza testuale e l’arte teatrale, il rigore filologico e la cultura scenica sono le componenti della innovativa rappresentazione de “Le Baccanti” di Euripide proposta dalla Sapienza, Università di Roma in una nuova traduzione con la regia di Giovanni Greco.
Frutto del lavoro congiunto di filologi e teatranti l’innovativa messa in scena rientra nel progetto Teatro Antico alla Sapienza, promosso dal Rettore Luigi Frati e dalle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Scienze Umanistiche in collaborazione con il Dipartimento di Matematica coordinato da Anna Maria Belardinelli, che ha visto coinvolti professionisti della scena, cattedratici, studenti e dipendenti dell’Università. Il lungo percorso di sperimentazione, già avviato a dicembre con l’Antigone di Sofocle, ha portato a una nuova messa in scena del testo di Euripide che, senza sacrificare nulla al rigore scientifico nell’approccio al testo antico, ricontestualizza un’opera di duemilacinquecento anni fa nel mondo di oggi.
Le Baccanti diventano così strumento di riflessione e di comunicazione per un pubblico contemporaneo. Il lavoro portato avanti è il risultato di questa ibridazione e contaminazione che mette in discussione il già noto nella consapevolezza che solo il meticcio, con tutte le sue contraddizioni, parla alla e della complessità della nostra epoca, sempre più incapace di trasporre la cronaca su un piano mitico.
 
Regia, traduzione e riadattamento di Giovanni Greco
Con Antonella Civale, Giovanni Greco
Musiche: Daniela Troilo, Laura Polimeno, percussioni Massimo Carrani
Con la partecipazione degli studenti del progetto “Teatro Antico alla Sapienza” partecipanti al Laboratorio di messa in scena: Giacoma Bafera, Roberta Carlesimo, Erika Cirulli, Elena Fuganti, Luigi La Torre, Brunilde Maffucci, Antonella Manzo, Ottavia Orticello, Mauro Racanati, Francesco Rizzo, Ivan Spicuglia, Claudia Zappia. Al laboratorio di traduzione hanno partecipato: Matteo Buccarini, Kathrine Budani, Gianna D'Alessio, Luigi Di Raimo, Virgilio Irmici, Donatella Izzo, Giulia Nicolai, Alessandra Perri, Salvatore Tufano

 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002