Bandi nazionali e locali

La ricerca scientifica è finanziata principalmente dal Ministero dell'università e della Ricerca, dal Ministero dello Sviluppo economico, dal Ministero della Salute, dal Ministero del Lavoro e politiche sociali,dal  Ministero degli affari esteri e dal Ministero delle Politiche agricole e Forestali.
Inoltre la Regione Lazio propone numerosi bandi gestiti da Lazio Innova.

Pubblicato il bando PRIN 2020

Al via il bando PRIN 2020 con oltre 700 milioni destinati al finanziamento di Progetti di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale.  Obiettivo è promuovere il sistema nazionale della ricerca, rafforzare le interazioni tra università ed enti di ricerca e favorire la partecipazione italiana alle iniziative nell’ambito del Programma Quadro di ricerca e innovazione dell'Unione Europea.

Il programma PRIN finanzia progetti triennali che, per complessità e natura, richiedono la collaborazione di unità di ricerca appartenenti ad università e enti di ricerca.
Il bando prevede, nello specifico, l’attivazione di un’unica procedura di finanziamento con apertura di finestre annuali per la presentazione di progetti di ricerca anche per gli anni 2021 e 2022.

Circa 179 milioni di euro sarà la dotazione disponibile per il 2020, con 18 milioni riservati a progetti presentati da under 40. Per gli anni 2021 e 2022, le risorse ordinarie destinate al PRIN si avvarranno degli importi rispettivamente di 250 milioni e di 300 milioni di euro.
Reintrodotto nel bando 2020 il meccanismo di erogazione diretta del contributo agli atenei e/o enti sedi delle unità di ricerca, che avverrà in unica soluzione anticipata. Altra novità è una nuova e semplificata procedura di valutazione dei progetti.       
I termini per la presentazione delle proposte progettuali per la finestra 2020 vanno dal 25 novembre 2020 al 26 gennaio 2021.

Il bando e gli allegati sono consultabili al link: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/decreto-direttoriale-n-1628-del-16-10-2020-bando-prin-2020

 

 

Pubblicato il decreto del MUR di proroga dei progetti PRIN 2017

Con decreto 788 del 5 giugno u.s, il MUR ha stabilito di concedere una proroga del termine dei progetti PRIN 2017 di 6 mesi per tutti i settori ERC e per tutte le linee di intervento.

Le nuove scadenze fissate, per ciascun settore, sono da intendersi per la sola conclusione dei progetti PRIN 2017. Restano invece invariate le scadenze intermedie relative alla dichiarazione del responsabile legale e alla relazione scientifica dei PI, secondo le tempistiche stabilite dal bando.

Il decreto di proroga è consultabile al link:
https://www.miur.gov.it/web/guest/-/prin-2017-decreto-di-proroga-termine-progetti-n-788-del-05-06-2020

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Area Supporto alla Ricerca e Trasferimento Tecnologico
Ufficio Promozione e Servizi di Supporto per le Iniziative di Ricerca

Settore Bandi di Ricerca Nazionali e di Ateneo

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002