Contributi per studenti con disabilità o con DSA

Contributi di iscrizione 
Gli studenti immatricolati o iscritti ad anni successivi al primo, con riconoscimento di disabilità (ai sensi dell’art. 3, comma 1 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%) sono tenuti, se non rientrano in più favorevoli ambiti di riduzione (ai sensi dell'art. 20), al solo pagamento di un contributo pari a 30 euro, oltre all'imposta per il bollo di 16 euro. 

Il certificato può essere sostituito da provvedimenti giudiziari divenuti esecutivi (vedi comunicazione INPS n° 13007 dell’11/05/2011).

Gli studenti sono inoltre esentati dal pagamento della tassa regionale (D. lgs n.68 del 29 marzo 2012, art.9 co. 2). Vai sul sito della Gazzetta Ufficiale

Per poter fruire dell’esonero dalle tasse gli studenti devono inviare copia della certificazione integrale posseduta a: sportellodisabili@uniroma1.it


Rimborsi
Gli studenti con riconoscimento di disabilità (ai sensi dell’art. 3, comma 1 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104), o con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% possono richiedere il rimborso di eventuali tasse o sovrattasse non dovute (esclusivamente per l’anno in corso ed entro la scadenza indicata nel Manifesto degli studi del corrente a.a.) versate entro i termini previsti, presentando al Settore per le Relazioni con studenti disabili e con DSA i seguenti documenti:

 


 

Navigazione interna

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002