FAQ – Erasmus+ Traineeship 2018/2019

Candidatura

1. Devo indicare l’azienda già in fase di candidatura?

Il possesso già in fase di candidatura della Letter of Acceptance-allegato 1 al bando (che dovrà essere debitamente allegata nel formulario di candidatura) consentirà di acquisire una priorità nell’assegnazione delle borse rispetto ai candidati senza sede.

2. Posso presentare la candidatura anche se non dispongo di una sede ospitante?

E’ possibile presentare la candidatura anche senza sede ospitante: in tal caso, si dovrà allegare al formulario di candidatura la Lettera Motivazionale-allegato 2 al bando,  che dovrà contenere informazioni in merito al progetto di tirocinio.

3. Come posso cercare l’azienda ospitante?

La pagina “Trovare l’impresa ospitante” contiene tutte le informazioni utili per la ricerca dell’azienda. Prima di contattarci per e-mail, ti invitiamo a leggere attentamente i contenuti. Vai alla pagina.

4. Ho chiuso la mia candidatura on-line, posso comunque inserire alcuni dati mancanti o effettuare delle modifiche?

Per modificare una candidatura conclusa è necessario chiedere al Settore Erasmus la riattivazione inviando una mail a erasmustirocini@uniroma1.it entro le 24 ore precedenti la data di scadenza del bando.

5. Oltre al formulario di candidatura online occorre presentare altro?

No, non è necessario stampare né consegnare nulla personalmente. la candidatura viene effettuata una sola volta, soltanto attraverso l’apposito formulario online.

6. E’ possibile integrare la letter of acceptance dopo la scadenza del bando?

No, il termine ultimo per l’invio della candidatura e di tutti i documenti ad essa annessi (letter of acceptance, certificato di lingua) è la data di scadenza del bando, ovvero il giorno 5 aprile alle ore 14:00.

Requisiti

1. La media ponderata quali esami tiene in considerazione?

Come tutti i requisiti, la media richiesta dal bando deve essere posseduta al momento della presentazione della domanda, e tiene in considerazione tutti gli esami effettuati alla data di scadenza del bando nel corso di studi attualmente frequentato.

2. Posso partecipare al bando anche se mi laureo nei prossimi mesi?

Sì, l’Erasmus+ offre la possibilità non solo agli studenti ma anche ai neolaureati di svolgere un periodo di tirocinio all’estero.
Nel caso in cui si intende svolgere la mobilità dopo la laurea, è però necessario risultare assegnatari del contributo prima del conseguimento del titolo.

3. Esami di lingua o idoneità possono essere considerati validi ai fini della valutazione della conoscenza linguistiche?

No, le conoscenze linguistiche devono essere attestate mediante un certificato rilasciato da una scuola riconosciuta a livello nazionale e/o internazionale nel Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER. Saranno accettate altresì certificazioni rilasciate da Centro linguistici di Atenei stranieri conseguite durante periodi di studio all’estero.

Tirocinio

1. Posso svolgere il tirocinio in due o più aziende diverse?

No, il tirocinio deve essere svolto per la sua intera durata presso la stessa sede.

2. E’ possibile modificare l’ente ospitante dopo la scadenza del bando?

No, non è possibile modificare l’ente ospitante dopo tale termine.

3. Posso svolgere il tirocinio in parte prima e in parte dopo la laurea?

Non è possibile interrompere il tirocinio per la discussione della tesi e poi continuarlo. Il tirocinio deve essere svolto o interamente prima della laurea o interamente dopo.

4. È possibile richiedere il prolungamento della borsa assegnatami?

Sì, anche dopo l’assegnazione della borsa è possibile richiedere un prolungamento, tuttavia il contributo economico verrà corrisposto solo in caso di disponibilità di fondi residui. Il tirocinio non può comunque terminare oltre il 30 settembre 2019.

 

Navigazione interna

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002