Mobilità extra UE

 

NEWS:  Bando di selezione Erasmus+ International Credit Mobility per l’assegnazione di contributi nell’ambito del Programma “Erasmus+ International Credit Mobility (ICM)”, rivolto a docenti, ricercatori e personale tecnico-amministrativo della Sapienza,  a.a. 2018/2019 e 2019/2020 

Sapienza Università di Roma finanzia l’attribuzione di n. 5 contributi per mobilità in uscita per una durata compresa tra un minimo di 7 e un massimo di 14 giorni ciascuno presso le istituzioni dei Paesi extra-UE partner di Sapienza nel programma Erasmus+ ICM.

 

Erasmus+ International Credit Mobility (ICM) è un progetto promosso e finanziato dall’Unione europea, che consente di vivere esperienze di studio/ricerca verso destinazioni extra-UE. I Paesi partner verso cui è possibile la mobilità in uscita per gli anni accademici 2019-2022 sono:

Per i docenti:
Albania, Benin, Bosnia, Etiopia, Kazakhstan, Kosovo.

Chi può candidarsi?
Possono candidarsi docenti universitari.

Quanto dura?
• Mobilità internazionale di docenti da 7 a 14 giorni.
La durata della singola mobilità dipende dalla destinazione e viene disciplinata dal bando pubblicato da Sapienza.

Cosa mi offre?
Per i docenti il contributo è fino a un massimo di 180€ al giorno fino ad un massimo di 14 giorni inclusivi dei 2 giorni di viaggio a prescindere dal paese di destinazione.
Si consiglia di leggere attentamente il bando e gli allegati, disponibili nell'area download.

Per rimanere aggiornato in tempo reale su tutte le opportunità internazionali di Sapienza, ricordati di mettere un “Like” sulla nostra pagina Sapienza – Studiare all’estero

Area per l'Internazionalizzazione

Settore Internazionalizzazione Didattica e Programmi Europei
Capo Settore
Graziella Gaglione

erasmusworld@uniroma1.it

Sedi

Città universitaria
Palazzina Tumminelli
(CU007) secondo piano

Viale dell'Università, 36
00185 Roma

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002