Protocolli esecutivi di accordi bilaterali tra Italia e resto del mondo

OPPORTUNITÀ  ALL’INTERNO DI PROTOCOLLI ESECUTIVI CULTURALI

Scambio Interuniversitario di Docenti

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha rinnovato l’intenzione di finanziare proposte per viaggi di studio sulla base di protocolli culturali vigenti tra Italia ed alcuni Paesi esteri su invito delle istituzioni straniere. Le proposte possono essere presentate per i Paesi con i quali lo scambio docenti è previsto nel quadro dei Protocolli culturali governativi, pubblicato alla pagina dedicata del sito MIUR  

I docenti interessati a viaggi di studio nell’ambito dei Protocolli culturali possono inoltrare domanda tramite l’apposito modello reperibile nella sezione “Università – Cooperazione internazionale” del sito MIUR da trasmettere al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Direzione Generale per lo Studente, lo Sviluppo e l’Internazionalizzazione della Formazione Superiore - Ufficio V – Via M. Carcani, n. 61 – 00153 Roma, unitamente ad una lettera di presentazione della richiesta a firma del docente.

OPPORTUNITÀ ALL’INTERNO DEI PROTOCOLLI ESECUTIVI DI COOPERAZIONE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA

La Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, tramite la Direzione Centrale per l’innovazione e la ricerca, si occupa della negoziazione e firma di Programmi/Protocolli  Esecutivi di cooperazione scientifica e tecnologica bilaterali. I Protocolli Esecutivi sono diretta applicazione di specifici Accordi bilaterali di collaborazione scientifica e tecnologica ed hanno valenza pluriennale.

I Protocolli Esecutivi specificano le aree di ricerca in cui si concentra la cooperazione bilaterale tra l’Italia e il Paese partner: sulla base di queste aree di ricerca viene emanato un apposito bando per selezionare progetti di ricerca finanziabili da entrambi i Paesi. Esistono due tipologie di progetti di ricerca:

Progetti per la mobilità dei ricercatori

Progetti di grande rilevanza

Se il progetto di ricerca, da presentare secondo le indicazioni del MAECI, risulta vincitore, si ha la possibilità di accedere a finanziamenti erogati annualmente dal MAECI.

I finanziamenti vengono pubblicizzati attraverso dei bandi reperibili alla pagina:

https://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cooperscientificatecnologica/avvisiincaricobandi.html

Vi invitiamo a leggere con attenzione i bandi con i relativi allegati, disponibili sul sito del MAECI, facendo particolare attenzione, nel caso in cui si venga selezionati e qualora al progetto partecipino più partner pubblici o privati, agli adempimenti del bando come riportato nell'allegato Norme Integrative per la partecipazione Italiana al Bando Scientifico e al Bando Industriale per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2017 e per la rendicontazione dei progetti - Legge n. 154/2002).
L'ufficio è a disposizione per eventuali chiarimenti e informazioni.
 

Di seguito un elenco dei bandi attivi al momento:

 

 

Settore Accordi Internazionali

Capo Settore
Giovanni Maria Vianello

Staff
Belinda Caparro
Hamid Misk

Telefoni
(+39) 06 49910785
(+39) 06 49910387
(+39) 06 49910950

Sedi

Settore Accordi Internazionali - stanza 215

Palazzina Tumminelli (CU007) secondo piano
Ingresso da Viale dell'Università 36 - varco 3

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002