Lunedì, 09 marzo 2009

Jazz in aula magna

Martedì 10 marzo la Iuc ospiterà nell’aula magna il famoso gruppo vocale Berlin Comedian Harmonists. Il sestetto eseguirà i brani più celebri del repertorio tedesco di inizio secolo, oltre ad arrangiamenti di pagine strumentali come la danza ungherese n. 5 di Brahms e il Liebesleid di Kreisler e melodie come la spagnola Amapola, Ba-baciami piccina e la napoletanissima Oi Marì!.
Il gruppo nasce nel 1997 in occasione del Comedian Harmonists, del regista Vilsmeier, che racconta gli anni tra la fine della prima guerra mondiale e l’ascesa del nazismo in Germania. Il gruppo originale venne invece fondato nel 1927 ed era composto da cinque cantanti e un pianista, tutti rigorosamente in frac. Le loro esibizioni erano caratterizzate da un raffinato umorismo dal sapore cabarettistico con il quale interpretavano un repertorio che spaziava dai brani popolari a quelli sentimentali più in voga all’epoca, fino a eleganti arrangiamenti di pagine d’opera.

Info
segreteria Iuc
T (+39) 06 3610051-53
segreteria@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it e/o www.concertiiuc.it

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002