Professori visitatori didattica

La Sapienza finanzia annualmente Professori Visitatori per attività di didattica presso:

  • corsi di studio in cui tutte le attività formative, le prove di verifica e la prova finale si svolgono in lingua straniera;
  • corsi di studio che portano al rilascio di titoli doppi, multipli o congiunti con altre università estere;
  • scuole di dottorato che prevedano attività didattiche in lingua straniera.

 Il bando 2017 è scaduto il 9/10/2017. Nel box di destra sono disponibili tutti i documenti relativi all'utlima call.

Informazioni generali
Possono essere proposte le seguenti tipologie di visite per attività di didattica:

  • Categoria A: Visite di breve periodo, da intendersi come soggiorni pari a 30 giorni, da svolgersi in maniera continuativa;
  • Categoria B: Visite di medio/lungo periodo, da intendersi come soggiorni per periodi pari ad almeno 90 giorni e fino ad un massimo di 120 giorni, da svolgersi in maniera continuativa.

Il contributo per il professore visitatore, soggetto alla normativa fiscale, previdenziale ed assistenziale vigente, sarà pari a:

  • € 5.000,00 lordo/mese per visite di breve/medio periodo (Categoria A);
  • € 3.000,00 lordo/mese per visite di medio/lungo periodo (Categoria B).

In caso di domande presentate da proponenti afferenti a Dipartimenti inclusi nelle macroaree scietifico-disciplinari A, B, C, D, una quota di cofinanziamento del 10% degli importi mensili di cui sopra dovrà essere a carico del bilancio del dipartimento ospitante.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002