La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Beni culturali, rischi ed emergenze

Codice del master
29036
Livello
Primo livello
Durata
Annuale
Importo
4500
Obiettivi formativi

L’obiettivo del Master è fornire un percorso di formazione sulla gestione dei Beni culturali in condizioni di rischio ed emergenza. Il corso di Master è rivolto a soggetti interessati a sviluppare una conoscenza in questo campo. Tra le finalità specifiche del corso di Master è l’acquisizione da parte degli stessi, al termine del percorso formativo, delle seguenti conoscenze e abilità: conoscenza degli aspetti che storicamente e giuridicamente definiscono i concetti fondativi del Master (Bene culturale, rischio, emergenza); conoscenza delle principali direttive ministeriali in materia di prevenzione dei rischi, di reazione alle emergenze, e di ripristino dei beni recuperati; conoscenza degli strumenti di rilevamento e catalogazione dei Beni culturali a rischio; capacità di formare e compilare schede di rilevamento dei danni seguendo le direttive della Commissione Grandi Rischi. Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative, il Master si avvale: a) delle competenze didattiche e scientifiche, nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del Master, presenti nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; b) degli specifici apporti di esperti ed operatori di provata e documentata esperienza che svolgono la loro attività in strutture di ricerca pubbliche e private, e negli organismi incaricati dello studio, conservazione e tutela dei Beni culturali.

Facoltà
Lettere e Filosofia
Sede del master
Roma
CFU
60
Bando del master

Sede

  • Roma

Contatti