La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Erasmus+ Staff Mobility for Training

 
Mobilità in uscita

Il Programma Erasmus+ Staff mobility for Training  consente al personale amministrativo di svolgere una breve esperienza presso un Istituto di istruzione superiore in uno dei Paesi partecipanti al Programma (lista completa). Questo tipo di mobilità mira al trasferimento di competenze, all’acquisizione di capacità pratiche e all’apprendimento di buone prassi da parte dei beneficiari.

ll finanziamento, a copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio, è assicurato dai fondi assegnati dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire e da Sapienza. I contributi finanziari sono assegnati esclusivamente per periodi di formazione all’estero di durata compresa tra un minimo di 2 e un massimo di 5 giorni (ai quali si possono aggiungere 2 giorni di viaggio). Il termine per la fruizione del periodo di formazione all’estero è il 30 settembre 2017.

La formazione (Staff mobility for Training) può avvenire sia per mezzo di un periodo di affiancamento da realizzarsi in autonomia presso uffici analoghi a quelli di afferenza, sia con la frequenza di eventi formativi organizzati da altre università europee su tematiche attinenti all’attività lavorativa del candidato.

Più specificatamente:
Job-shadowing: formazione tramite affiancamento lavorativo presso un ufficio di un’altra università europea che svolge le mansioni lavorative attinenti al proprio ruolo. L’attività si pone come un'occasione per acquisire competenze, tecniche e metodi da applicare concretamente nell'attività lavorativa e per favorire lo scambio di esperienze e buone pratiche.  Questa esperienza stimola l’uso delle lingue straniere, il lavoro di gruppo e di collaborazione fra colleghi. Per effettuare l’esperienza di job-shadowing è necessario individuare autonomamente l’organizzazione ospitante e concordare un programma giornaliero dettagliato.
Staff Mobility Week: eventi di formazione promossi da Atenei europei, generalmente focalizzati su argomenti specifici, la cui partecipazione è vincolata alla presentazione di una candidatura, secondo determinate scadenze.

A livello sperimentale la formazione per Staff mobility for Training  sarà ammissibile solo per il personale delle seguenti strutture: Amministrazione centrale,  Bilbliteche,  Polo Museale e Uffici Erasmus di Facoltà.

L'attività di mobilità deve essere preventivamente autorizzata dal Responsabile della struttura di afferenza, pertanto, ai fini della candidatura alla mobilità, è necessario presentare una lettera da parte del Responsabile di struttura.

Una volta selezionati, i candidati dovranno produrre, secondo le tempisiche che verranno comunicate subito dopo la selezione, la seguente documentazione: accettazione Ateneo ospitante (sia in caso di “Job shadowing” o “Staff Mobility week”) e  Mobility Agreement for Training , pena la decandenza dal diritto alla mobilità.

Canali di ricerca per individuare la sede ospitante: Atenei partner Sapienza, IMOTION

Moblità in entrata

La Sapienza organizza nell'ambito dell'attività Erasmus+ Mobilità per l'apprendimento- KA1 incontri di formazione per il personale tecnico amministrativo di università partecipanti al programma Erasmus+.
Per conoscere gli eventi sinora organizzati consultare la sezione sulla destra.
 

 

Contatti