La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Tasse 2014-2015

DAL 2014-2015 CIASCUNO PAGA IN BASE AL PROPRIO ISEE

Il Consiglio di Amministrazione con delibera dell’11 giugno 2013 ha stabilito - per la determinazione delle tasse universitarie ridotte - l’applicazione di un modello che consente a ciascuno studente di determinare l’ammontare della riduzione sulla tassa ordinaria esattamente in ragione del proprio valore Isee. Il nuovo modello, che si applica a partire dall’a.a. 2014-2015, comporta pertanto l’abolizione delle fasce di contribuzione.

Il calcolo, inoltre, prevede un apposito correttivo per gli studenti con Isee inferiore a 40.000, poiché per tali studenti è stabilito -fino al 2015- un incremento non superiore al tasso di inflazione programmata (1,5% per il 2014), in base alle disposizioni della legge n.125 del 7 agosto 2012.

Nella medesima delibera dell’11 giugno 2013 il Consiglio ha stabilito che, sempre a partire dal 2014-2015, tutti gli studenti (ad eccezione di coloro che scelgono l’opzione “non dichiaro”) sono obbligati ad effettuare il calcolo dell’Isee presso un Caf (Centro di Assistenza Fiscale). Ricordiamo che il calcolo dell’Isee presso i Caf avviene a titolo gratuito.

Il Consiglio di Amministrazione, inoltre, nella seduta del 10 giugno 2014, ha stabilito di adottare un criterio percentuale per ripartire la prima e la seconda rata delle tasse, pertanto per l’a.a. 2014-2015 la prima rata è pari al 65% del totale previsto, mente la seconda rata è pari al 35% del totale.

Allo scopo di facilitare la determinazione dell’importo delle tasse su questa pagina sarà disponibile anche un calcolatore che consentirà di visualizzare l’importo da pagare inserendo il valore Isee.

A scopo unicamente esemplificativo, di seguito sono riportati gli importi delle tasse in base ad un Isee ipotetico.

Prospetto esemplificativo degli importi - Gruppo 1
Prospetto esemplificativo degli importi - Gruppo 2

calcolatore delle tasse

Per conoscere l'ammontare da versare è possibile utilizzare un calcolatore, inserendo il codice corso indicato nella pagina web di ciascun corso e il valore Isee
Vai al calcolatore

importi ordinari per i corsi di laurea e laurea magistrale 2014-2015

Per i corsi di laurea e laurea magistrale l’importo ordinario delle tasse di iscrizione è diversificato in due “Gruppi” che aggregano facoltà o corsi di laurea di tipologia omogenea: i corsi interfacoltà afferiscono alla facoltà che ne curano la gestione amministrativa.
Composizione dei Gruppi contributivi

Corsi di studio Totale annuale esclusa tassa regionale Importo I rata* Importo II rata* Tassa regionale
Corsi del I gruppo € 2.821,00 € 1.834,00 € 987,00 € 140,00
Corsi del II gruppo € 2.924,00 € 1.901,00 € 1.023,00 € 140,00
Consorzio Nettuno da aggiornare da aggiornare da aggiornare
Corso 26711** € 1.600,00 € 800,00 € 800,00 € 140,00

*L’importo della I e della II rata possono essere ridotti dichiarando l’ISEE (ad eccezione dei corsi in convenzione con il Consorzio Nettuno che non possono usufruire di riduzioni).
** Corso di laurea magistrale a percorso unitario in Giurusprudenza in collaborazione con l'Università telematica Unitelma Sapienza

L'ISEE determina l’indicatore della condizione economica del nucleo familiare di appartenenza.
Vedi le istruzioni per dichiarare l’ISEE .
L’importo delle tasse è automaticamente calcolato in Infostud a seconda delle dichiarazioni rese nel sistema informativo. Invitiamo gli studenti a verificare la correttezza dei dati inseriti perché essi sono direttamente responsabili dei dati dichiarati. Ricordiamo che per dichiarazioni Isee non veritiere sono previste sanzioni penali e aministrativa.

Le sanzioni si applicano anche se l’importo dichiarato è di poco discordante dall’importo verificato, in quanto la legge prevede solo il caso di dichiarazione falsa o veritiera, a prescindere dall’entità della differenza.

Le scadenze della I rata per gli studenti che si immatricolano sono differenziate a seconda del corso di laurea e riportate nel bando di concorso per l’ammissione; per gli iscritti ad anni successivi al primo la scadenza è il 14 novembre 2014. La II rata è per tutti i Corsi di laurea il 30 marzo 2015.
Leggi l'art. 18 del Manifesto generale degli studi
Leggi l'articolo 25 del Manifesto generale degli studi

tassa minima per Medicina e Architettura

I vincitori del concorso per l'accesso ai Corsi di laurea in Medicina e Odontoiatria e ai corsi finalizzati alla professione di Architetto pagano - per il momento - la tassa minima di €198,39 (Decreto Ministeriale 3 febbraio 2014 n. 73). A partire dall'8 agosto e fino al 6 ottobre tali studenti dovranno perfezionare l'immatricolazione pagando l'integrazione prevista, in base al proprio Isee, la tassa regionale e l'imposta di bollo. Entro le stesse scadenze sarò possibile dichiarare eventuali esenzioni o agevolazioni: eventuali rimborsi saranno effettuati sotto forma di credito per i pagamenti successivi.

IMPORTI PER I FUORI CORSO

Gli studenti fuori corso a partire dal terzo anno che non passano al tempo parziale avranno le tasse maggiorate del 50%.
La maggiorazione non si applica agli studenti iscritti a corsi in convenzione con il Consorzio Nettuno.
 

IMPORTI PER I CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA

Prima rata* Seconda rata* Totale Tassa regionale
€ 1834,00 € 987,00 € 2.821,00 € 140,00

*L’importo della I e della II rata possono essere ridotti dichiarando l’ISEE. Le scadenze della I rata per gli immatricolandi, sono riportate nel bando di concorso per l’accesso ai Corsi; per gli iscritti ad anni successivi al primo la scadenza è il 29 novembre 2013. La II rata è per tutti i Corsi di dottorato il 28 marzo 2014.

IMPORTI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE MEDICHE E NON MEDICHE

Prima rata Seconda rata Totale Tassa regionale
€ 590,00 €658,00 € 1.248,00 € 140,00

Per le tutte le Scuole di specializzazione non è prevista l’applicazione dell’ISEE. Le scadenze di pagamento saranno rese note successivamente sulla pagina web delle Scuole sul sito dell’Università, essendo correlate allo svolgimento delle prove concorsuali ed al superamento dell’esame annuale.

IMPORTI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLE PROFESSIONI LEGALI

Prima rata Seconda rata Totale Tassa regionale
€782,00 €976,00 €1.758,00 € 140,00

Per le tutte le Scuole di specializzazione non è prevista l’applicazione dell’ISEE. Le scadenze di pagamento saranno rese note successivamente sulla pagina web delle Scuole sul sito dell’Università, essendo correlate allo svolgimento delle prove concorsuali ed al superamento dell’esame annuale.

IMPORTI PER I MASTER DI I E II LIVELLO

Le tasse di iscrizione ai Master variano a seconda del Corso prescelto e sono indicate, unitamente alle scadenze, nel relativo bando di concorso. Questi corsi non usufruiscono di riduzioni in base all’Isee. 

Applicazione commissione bancaria sui pagamenti

A partire dal 1 luglio 2013 Unicredit applica una commissione di €1,50 sui pagamenti effettuati in favore della Sapienza. L'importo non sarà indicato sul bollettino di pagamento ma sarà riscosso direttamente dalla Banca, in base alle modalità di pagamento (a sportello oppure on line).