Come pagare

Dal primo marzo si paga con PagoPA 

A partire dal primo marzo 2021 è attiva per tutti i Corsi studio la modalità di pagamento dei contributi studenteschi tramite PagoPA, prevista obbligatoriamente per le pubbliche amministrazioni.

PagoPA: istruzioni

Dopo aver generato il bollettino su Infostud si attiverà il pulsante di PagoPA.
Attenzione: se il pulsante non risulta immediatamente visibile vi invitiamo a cancellare la cronologia di navigazione sul browser e aggiornare la pagina. Se il problema dovesse persistere vi invitiamo a contattare l'assistenza tecnica scrivendo a infostud@uniroma1.it dall'indirizzo di posta elettronica istituzionale.
Si può effettuare il pagamento diretto oppure stampare un avviso di pagamento che consente di pagare in qualsiasi Ricevitoria SISAL oppure a qualsiasi ufficio postale.

I bollettini PagoPA possono essere pagati on-line con carta di credito o presso gli oltre 400 Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti a PagoPA. L’elenco completo e aggiornato dei PSP è pubblicato sul sito dell’Agid.
Vai al sito Agid

Per rispettare la scadenza prevista per il pagamento invitiamo a  prestare attenzione agli orari di apertura degli sportelli e a quelli in cui è possibile effettuare il pagamento online, nonché a quelli di apertura delle Segreterie in caso si riscontrassero anomalie.
Leggi le istruzioni PagoPA (pdf)

Pagamenti in contanti a sportello UniCredit fino al 30 aprile 

Fino al 30 aprile sono consentiti i pagamenti in contanti presso gli sportelli del circuito UniCredit. Per pagare con questa modalità, dopo aver generato il bollettino, clicca sul tasto "Paga in contanti" e stampa il modulo di pagamento. Attenzione: i pagamenti in contanti non consentono di richiedere le detrazioni fiscali sui contributi universitari.
Leggi la notizia

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002