La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Esenzioni e agevolazioni

Hanno diritto all’esenzione totale dalle tasse universitarie:
a.    gli studenti borsisti e idonei non vincitori del bando Laziodisu.
b.    gli studenti con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% o esenti ai sensi  della legge 104/1992, art.3. Per tali studenti valgono le norme descritte all’art.15 del Manifesto. L’esenzione per invalidità non è prevista per gli studenti dei Master.

c.    i beneficiari di borse di studio governative italiane o estere erogate per l’iscrizione ai corsi di studio universitari.
d.    i beneficiari di esonero concesso dal Magnifico Rettore su istanza resa per gravi e provati motivi economici.
e.    gli studenti meritevoli, ossia che hanno conseguito l’esame di Stato con 100 o 100 e lode e che abbiano i requisiti descritti all’art.16 del Manifesto degli Studi (vedi link a destra).

Gli studenti che fruiscono di un esonero sono tenuti al versamento di €30.00, come rimborso delle spese d’iscrizione. 

Si ricorda che agli studenti che autocertificano una condizione di merito o invalidità che comporti l'attribuzione di benefici, che queste stesse dichiarazioni sono sottoposte a verifica, e che in caso di dichiarazioni non veritiere lo studente decade da qualunque tipo di esonero.

Bonus fratelli/sorelle
Dallo scorso anno è stata istituita un'agevolazione per chi ha già un fratello o una sorella iscritto/a alla Sapienza.  E' possibile presentare la domanda per ottenere l'agevolazione dopo aver pagato la prima rata per il nuovo anno accademico. Le domande possono essere presentate su Infostud entro il 31 gennaio di ogni anno.
Vai alla pagina

Lauree Scientifiche
Gli studenti che si immatricolano ai corsi di laurea di area scientifica delle classi L-27, L-30, L 35, L-41 (come previsto dalla legge 170/03) usufruiranno di un rimborso parziale delle tasse universitarie: gli studenti sono tenuti a pagare le tasse nella misura ordinaria e successivamente, in base ai fondi erogati dal Miur, avranno un rimborso - che al momento non è quantificabile - sotto forma di credito per i pagamenti successivi.