I servizi per gli studenti con DSA

La Sapienza supporta gli studenti e le studentesse con DSA promuovendo le attività e i servizi che favoriscano le migliori condizioni possibili di frequenza, studio e valutazione, la loro piena inclusione nella vita universitaria.

 

Studenti e studentesse con certificazione DSA

Iscrizione al servizio per studenti e studentesse con DSA

Una volta immatricolato/a, per fruire dei servizi erogati dall’Ateneo, lo/la studente/ssa con DSA deve dichiarare lo status di studente/ssa con DSA sul proprio profilo Infostud, se non dichiarato all’atto dei test di accesso, e iscriversi al Servizio per studentesse e studenti con DSA.

L'iscrizione al Servizio per studentesse e studenti con DSA consente di:

  • fruire dei servizi erogati dall’Ateneo per studenti/sse con DSA e/o gli ausili disponibili;
  • comunicare le proprie esigenze;
  • ottenere informazioni inerenti a tutti i servizi offerti dalla Sapienza per gli studenti con DSA.

Come richiedere il servizio: l’iscrizione si effettua inviando, dal proprio indirizzo di posta elettronica istituzionale (cognome.matricola@studenti.uniroma1.it), una e-mail all’indirizzo servizio.dsa@uniroma1.it e, seguendo le indicazioni che si riceveranno dal servizio, inviando  i documenti richiesti: 

a) Copia della certificazione di DSA (rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale oppure, se previsto dalle regioni, da specialisti o strutture accreditate al rilascio della certificazione di DSA, articolata e chiara, riportante il riferimento ai codici nosografici e alla dicitura esplicita del DSA della Lettura e/o della Scrittura e/o del Calcolo in conformità alle indicazioni della L. 170/2010, della Consensus Conference, Cc-ISS-2011, e successive integrazioni, e di quanto previsto dalla Conferenza Stato Regioni 2012 come recepita dalle singole Regioni).

Nota: Le richieste di iscrizione al Servizio DSA sono valutate individualmente.

b) Copia di Informativa sottoscritta ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 (GDPR) per l’acquisizione del consenso al trattamento dei dati.

In caso di invio da un indirizzo di posta elettronica non istituzionale è necessario allegare anche una copia di un documento di identità valido.

Le sezioni del menù a tendina descrivono i servizi attivi in Sapienza dedicati alle persone con DSA:

Mediazione didattica

Mediazione didattica per le prove di ammissione e/o svolgimento di esami/verifiche di profitto affinché siano adottate forme di flessibilità (metodologica, strumentale, organizzativa). 

Quando: almeno 10/15 giorni prima della data di appello

Come: inviare per ciascun esame una e-mail all’indirizzo servizio.dsa@uniroma1.it  con oggetto Richiesta di prova personalizzata per l’esame di “nome esame” del “data esame”. Inviare una sola email per ogni singolo esame completa degli allegati (mappe concettuali e altro) se richiesti.

Nel corpo del messaggio riportare le seguenti informazioni: nome e cognome del docente; e-mail del docente; nome dell’esame; data dell’esame; supporti richiesti (tempo aggiuntivo e/o riduzione quantitativa e non qualitativa del compito; mappe concettuali, altro). Il servizio invierà la richiesta ai docenti, dopo averla vagliata. 
Attenzione: se i 10/15 giorni  di anticipo non sono rispettati la richiesta non potrà essere presa in carico dal Settore e i docenti non saranno tenuti a concedere una prova personalizzata per l’appello indicato.

Appelli straordinari

Estensione degli Appelli Straordinari alle studentesse e agli studenti con disabilità e con DSA  (Delibera SA 12 giugno 2018)

Leggi la Delibera SA 12 giugno 2018

Tutorato alla pari

Il tutor alla pari è un uno studente iscritto ad anni successivi al primo, vincitore di Borsa di Collaborazione, che aiuta a colmare carenze di carattere oggettivo.
Il tutor non ha le competenze per fornire l’assistenza didattica, che spetta ai soli docenti.
Lo studente con DSA può incontrare il tutor solo nell’ambito universitario e per motivi didattici.

Il tutor alla pari, a seconda dei casi e delle necessità, può svolgere le seguenti attività:

  • accompagnamento a lezione per prendere appunti;
  • presa di appunti per lezioni in modalità telematica;
  • supporto alla letto-scrittura per gli esami scritti e per le prove di accesso e accompagnamento agli esami orali in presenza e supporto per gli esami a distanza;
  • supporto allo studio in presenza o in modalità telematica.

Come richiedere il servizio: compilando, in tutte le sue parti il MODULO di Richiesta di Tutorato alla Pari ed inidicando di aver inviato la certificazione DSA  L. 170/2010 alla mail del servizio.dsa@uniroma1.it

Richiesta testi in formato digitale

Il servizio viene erogato solo se il testo non è disponibile, per l’acquisto, in formato digitale. È necessario procedere all’acquisto del formato cartaceo e conservare la ricevuta di pagamento. 

Quando: 60 giorni prima della data in cui si ha necessità del materiale 

Come: compilando, in tutte le sue parti, il MODULO E al seguente link: https://forms.gle/iQdRqce28ZHEE8bP7 

Qualsiasi variazione deve essere comunicata tempestivamente all’indirizzo: servizio.dsa@uniroma1.it

Sostegni economici per persone con DSA

Le persone con certificazione di DSA in corso di validità secondo le normativa nazionale e regionale, sono esentate dal pagamento delle tasse universitarie e tenute al solo pagamento dell’imposta di bollo pari a 16 euro e della tassa regionale. Per ottenere l’agevolazione è necessario selezionare su Infostud l’esenzione “Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e inviare a servizio.dsa@uniroma1.it copia della certificazione in proprio possesso come previsto dall’art. 24  del Manifesto degli Studi .

 Per le persone con DSA iscritte ad anni successivi al primo, l’agevolazione economica ha effetto dal momento della presentazione della domanda e non può essere retroattiva se non per l’anno accademico in corso, tenendo conto della data di presentazione della domanda per il riconoscimento del DSA.

Attenzione:

La certificazione DSA deve essere rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale oppure, se previsto dalle regioni, da specialisti o strutture accreditate al rilascio della certificazione di DSA, articolata e chiara, riportante il riferimento ai codici nosografici e alla dicitura esplicita del DSA della Lettura e/o della Scrittura e/o del Calcolo in conformità alle indicazioni della L. 170/2010, della Consensus Conference, Cc-ISS-2011, e successive integrazioni, e di quanto previsto dalla Conferenza Stato Regioni 2012 come recepita dalle singole Regioni.

Per la Regione Lazio si consiglia di consultare la pagina dedicata ai Disturbi Specifici di Apprendimento - DSA - Salute Lazio.
La circolare regionale (nota n. prot.705684 dell’8 settembre 2021) prevede per la certificazione DSA adulti anche ai fini universitari  1) la possibilità di richiedere la conversione della certificazione stessa anche ai fini universitari (art.21-septies della legge 241/90), (senza necessità di valutazione e quindi senza costi ) "se in possesso di certificazioni pregresse" rilasciate dai servizi pubblici e privati accreditati e dai privati (allegato E DGR32/2020) in età evolutiva prima del compimento dei 18 anni; 2) In assenza di certificazione pregressa, si può richiedere la certificazione ai Servizi indicati nella tabella 4 alla pagina dedicata Disturbi Specifici di Apprendimento - DSA - Salute Lazio.

 

Studenti e studentesse con altra documentazione medica attestante patologie acute o croniche

La Sapienza supporta gli studenti e le studentesse con pregressa storia di disturbi del neurosviluppo (disabilità intellettiva, disturbi della comunicazione, disturbo dello spettro autistico, disturbo da deficit di attenzione/iperattività, disturbo specifico di apprendimento e i disturbi del movimento; APA, 2013) e/o profilo di disabilità ovvero con altri bisogni “formativi” speciali.

Le sezioni del menù a tendina descrivono i servizi attivi in Sapienza per studenti e studentesse con altra documentazione medica attestante patologie acute o croniche:

 

Servizio di mediazione con docenti/strutture didattiche 

Può usufruire del solo servizio di mediazione con i docenti/strutture didattiche per le prove di ammissione e/o lo svolgimento di esami/verifiche di profitto, affinché siano adottate forme di flessibilità (metodologica, strumentale, organizzativa) praticabili senza oneri economici per l’Ateneo:
a) chi necessita di supporto dovuto a disabilità temporanee certificate;
b) chi è in attesa di certificazione INPS, nelle more del suo ottenimento;
c) chi è  in possesso di documentazione medica attestante patologie acute o croniche.

Art. 6 del Regolamento per i Servizi in favore delle studentesse e studenti con disabilità e con Disturbi specifici di apprendimento (DSA) 


 

Settore studenti con disabilità e Dsa
Responsabile 
Fabio Mollicone
Staff
Chiara Mandara
Assunta Marano
Alessandra Nemola

 

Collaboratori servizio DSA 
Email:
servizio.dsa@uniroma1.it
Anna Zegretti
Assunta Marano
Marta Pallotta
Martina Carrazza
Sara Conforti
 

Sedi

Edificio di Giurisprudenza (CU002)
Piano terra/ingresso lato posteriore
Piazzale Aldo Moro 5
00185 Roma

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002