Partecipanti incontro progetto Lab2go

Alternanza Scuola-Lavoro

Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento - PCTO

Catalogo progetti 2018-2019

E' disponibile il catalogo dei progetti Asl Sapienza per il 2018-2019.
I progetti sono stati presentati venerdì 28 settembre alle ore 9.30 in Aula magna
Vai al catalogo

Procedure e scadenze 2018-2019

Procedure

Le procedure operative sono disponibili nel file pubblicato nella sezione Allegati
Leggi le procedure
 

Scadenze

Consultazione del catalogo dei percorsi di alternanza scuola-lavoro e trasmissione credenziali di accesso
dal 28 settembre al  5 ottobre 2018

Procedura di richiesta online per l’attivazione dei percorsi
dal 08 ottobre al 19 ottobre 2018

Comunicazione via mail dell’abbinamento scuola/progetto
dal 22 ottobre al 26 ottobre 2018

Inserimento nominativi degli studenti
dal 29 ottobre al 16 novembre 2018

Contatti

Per informazioni sui percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento è possibile scrivere a:
percorsiscuole.sapienza@uniroma1.it

Progetti 2017-2018

Il bilancio delle attività ASL per l'anno 2017-2018 è molto positivo ed i risultati ottenuti sono più che soddisfacenti, come testimoniato anche dall'apprezzamento delle scuole coinvolte. 
Nel 2017-2018 l'Ateneo infatti ha proposto 144 progetti in decine di ambiti disciplinari e professionali, a testimonianza della ricchezza di Sapienza. Tale offerta ci ha permesso di ospitare 3.872 studenti  (a fronte di 4.387 accoglibili) provenienti da 144 scuole, per un totale di 135.170 ore di attività. I percorsi sono stati realizzati nelle seguenti strutture: 

  • 10  Facoltà
  • 97  Dipartimenti
  • 21  Biblioteche e Sistema bibliotecario Sapienza
  • 1    Centro di Ricerca e Servizi
  • 5    Aree Amministrazione centrale
  • 7    Musei e Polo museale Sapienza
  • 2    Musica  e Teatro
  • 1    Radio Sapienza

Per le prossime edizioni l'obiettivo è quello di confermare questi numeri e migliorare la qualità dei progetti al fine di aiutare gli studenti a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le loro attitudini, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio. 

 

Progetti 2016-2017

Nel 2016-2017 la Sapienza ha proposto 117 progetti in tutte le nostre strutture, in decine di ambiti disciplinari e professionali, a testimonianza della ricchezza e della varietà di contesti e opportunità che solo un Ateneo grande e articolato come Sapienza può offrire. Tale offerta ci ha permesso di ospitare 3.584 studenti provenienti da 143 scuole, per un totale di 125.552 ore di attività.  Le strutture coinvolte sono state:

  • 9 Facoltà
  • 38 Dipartimenti
  • 19 Biblioteche
  • 1 Centro di Ricerca e Servizi (Digilab)
  • 4 Aree amministrative
  • 9 Musei e il Polo Museale Sapienza
  • MuSa – Musica Sapienza
  • Theatron – Teatro Antico alla Sapienza
  • Radio Sapienza
 

Progetti 2015-2016

Nel 2015-2016 Sapienza ha sperimentato - prima tra le università statali italiane - le attività di Alternanza Scuola-Lavoro con risultati più che soddisfacenti, con la partecipazione attiva degli uffici e delle strutture coinvolte e la collaborazione proficua con l'Ufficio scolastico regionale.
Nel 2015-2016 l'Ateneo ha proposto 111 progetti in molti ambiti disciplinari e professionali, a testimonianza della ricchezza e della varietà di contesti e opportunità che solo un Ateneo grande e articolato come Sapienza può offrire. Tale offerta ci ha permesso di ospitare 2.523 studenti provenienti da 126 scuole, per un totale di 69.023 ore di attività. I progetti sono stati realizzati nelle seguenti strutture:

  • 20 Facoltà
  • 43 Dipartimenti
  • 21 Biblioteche
  • 6   Centri di Ricerca e Servizi
  • 6   Amministrazione centrale
  • 12 Polo Museale Sapienza
  • 1   MuSa – Musica Sapienza
  • 1   Theatron – Teatro Antico alla Sapienza
  • 1   Radio Sapienza

Domande frequenti

Cosa sono i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento?
La legge 145 del 30 dicembre 2018 (Legge di bilancio 2019) apporta modifiche alla disciplina dei percorsi di alternanza scuola-lavoro di cui alla legge n. 107 del 13 luglio 2015. La nuova legge modifica la denominazione dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro, che dal 1° gennaio 2019 diventano “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (P.C.T.O)”.
Oltre alla variazione della denominazione, la legge di bilancio modifica anche la durata dei percorsi stabilendo che devono essere attuati per un periodo complessivo:
a) non inferiore a 210 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli istituti professionali;
b) non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici;
c) non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei.

Come possono le scuole partecipare ai percorsi organizzati da Sapienza?
Le scuole superiori interessate ad iscrivere i propri studenti ai “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” organizzati da Sapienza, devono contattare il Settore Orientamento e tutorato o telefonando al numero 0649912188 o via mail settorealternanza@uniroma1.it per inserire il proprio istituto nella “Rete Scuole” di Sapienza. Successivamente la scuola riceverà le password per accedere e operare sulla piattaforma Sapienza.

Che cos’è e come funziona la piattaforma Sapienza?
La piattaforma è lo strumento ICT che permette di gestire tutte le fasi legate all’attivazione dei percorsi. A seguito dell’inserimento della scuola nella rete Sapienza, il Dirigente Scolastico riceverà le credenziali per accedere alla piattaforma e potrà così operare autonomamente, effettuando le operazioni richieste per la prenotazione dei percorsi, per la registrazione dei dati anagrafici degli studenti, per il download della convenzione, per la stampa dei percorsi formativi e delle relative certificazioni.

Come si effettuano le prenotazioni ai percorsi?
Nel mese di settembre la Sapienza, grazie alla collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, invita le scuole a partecipare ad un incontro presso l’Ateneo nell’ambito del quale viene presentato il catalogo valido per l’anno scolastico in corso e sono comunicate modalità operative e scadenze.

Quanti studenti possono partecipare ad un percorso?
Per ogni percorso inserito in catalogo è specificato il numero massimo degli studenti accoglibili. Una volta raggiunto il numero, il percorso non è più opzionabile.

Come si possono modificare i dati inseriti in piattaforma?
Per apportare variazioni è necessario inviare una mail a settorealternanza@uniroma1.it
Le scuole non possono effettuare modifiche in modo autonomo.

Gli studenti possono iscriversi autonomamente ai percorsi Sapienza?
Purtroppo non è possibile, l’iscrizione deve avvenire sempre a cura della scuola di provenienza che necessariamente deve valutare la coerenza e l’utilità del percorso rispetto al corso di studi dello studente. Gli studenti interessati a partecipare possono parlarne con il referente P.C.T.O. della loro scuola.

Cosa fare nel caso di smarrimento delle credenziali di accesso?
Nel caso di smarrimento delle password, i Dirigenti Scolastici dovranno inviare una nuova richiesta all’indirizzo settorealternanza@uniroma1.it

Che cos’è la convenzione?
La convenzione è il documento che formalizza i rapporti tra la singola scuola (soggetto promotore) e la Sapienza (soggetto ospitante). È possibile scaricare il documento relativo alla convenzione direttamente dalla piattaforma nell’area riservata a ciascuna scuola. La convenzione deve essere sottoscritta digitalmente dal Dirigente Scolastico e successivamente dal Rettore.

Che cos’è il percorso formativo personalizzato?
Il percorso formativo personalizzato è il documento contenente i dati anagrafici dello studente, del soggetto promotore e del soggetto ospitante, specifica gli obiettivi formativi e chiarisce le modalità di svolgimento del percorso. Ha anche funzione informativa nei confronti dei genitori che devono sottoscriverlo prima dell’inizio delle attività. 

 

Martedì, 25 giugno 2019

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002