ragazza con aeroplano

Andare all'estero

AVVISO AGLI STUDENTI

I servizi a sportello rivolti agli studenti in mobilità sono erogati con le seguenti modalità:

  • in presenza, previo appuntamento da richiedersi a:
    smout@uniroma1.it per la mobilità europea
    mobilitynoneu.ari@uniroma1.it  per la mobilità extraeuropea
  • con modalità online, attraverso i sistemi multicanale (e-mail, telefono, videochiamata)

Si ricorda che accesso fisico allo sportello sarà consentito esclusivamente se muniti di mascherina e negli orari concordati, allo scopo di garantire lo svolgimento del servizio in sicurezza.



[novità] Informazioni importanti per gli studenti in partenza con il bando Erasmus + UE a.a. 2020/2021 nel secondo semestre.

A causa del perdurare dell'emergenza COVID 19, gli studenti selezionati per svolgere un periodo di studio all'estero nel secondo semestre dell'anno accademico 2020-21, hanno la possibilità di chiedere il posticipo della partenza all'anno accademico successivo. 

La mobilità dovrà concludersi entro il 30 settembre 2022. L’accettazione del posticipo sarà tuttavia vincolata alla disponibilità degli atenei ospitanti ad accettare gli studenti in sovrannumero rispetto a quelli che saranno selezionati con il bando Erasmus + UE 2021-22. 

Al contempo, gli studenti dovranno dimostrare di avere ancora i requisiti didattico-amministrativi (regolarità dell'iscrizione, possibilità di ottenere il riconoscimento dell'attività accademica svolta all'estero nel proprio piano di studi ecc..). 

Se tali condizioni non sussistono, lo studente non potrà ottenere il posticipo.  In alternativa, se l'ateneo ospitante non accettasse il posticipo della mobilità, gli studenti potranno richiedere di svolgere la propria mobilità in uno degli atenei con posti ancora disponibili all'esito della pubblicazione della graduatoria del bando Erasmus + UE 2021-22. 

Resta comunque sempre valida la possibilità di avviare la mobilità in distance learning (senza contributo, ma con riconoscimento delle attività didattiche portate a termine) naturalmente se gli atenei partner attiveranno tale modalità.

Infine, si sottolinea che per avere maggiori possibilità di svolgere il proprio periodo di studio all’estero presso l’università partner di preferenza, è fortemente consigliato candidarsi al nuovo bando Erasmus 2021-2022

I Vincitori del precedente bando potranno scegliere di avvalersi del/dei risultati del/dei  test valutazione delle competenze linguistiche.

Sapienza offre agli studenti numerose opportunità di studio, ricerca e tirocinio all'estero.

In Europa e fuori dall'Europa, soggiorni brevi o borse di lunga durata, Erasmus+, tesi all'estero, borse governative e molto altro ancora. In questa pagina è disponibile una panoramica delle opportunità tra cui scegliere, clicca sui diversi link per saperne di più!

Studio e ricerca fuori dall'Europa

Erasmus + International Credit Mobility (ICM), per studio o ricerca fuori dall'Europa

Borse accordi bilaterali, finanziate dal nostro Ateneo

Co.As.It. per assistentato di lingua italiana in Australia

Visiting Student Research Programme - KAUST, Arabia Saudita

Titoli doppi, multipli e congiunti ed Erasmus Mundus Joint Master Degree (EMJMD)

CIVIS - A European Civic University

Altre opportunità per studenti

Borse per tesi all'estero: per studenti di laurea magistrale

Borse per perfezionamento all'estero: per laureati magistrali

Borse di studio di altri enti

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002