Cluster 1: Health

Il cluster "Health" mira principalmente al miglioramento e alla protezione della salute e del benessere dei cittadini di tutte le età, attraverso lo sviluppo di nuove conoscenze e di soluzioni innovative (che tengano anche conto, ove possibile, della prospettiva di genere) per prevenire, diagnosticare, monitorare, trattare e curare le malattie.

Ulteriori obiettivi specifici del cluster Health sono lo sviluppo di tecnologie sanitarie, la mitigazione dei rischi per la salute, la protezione delle popolazioni e la promozione della buona salute e del benessere in generale e sul lavoro. Infine, questo cluster mira anche a rendere i sistemi sanitari pubblici più efficienti, equi e sostenibili,a prevenire e affrontare le malattie legate alla povertà, supportare e consentire la partecipazione e il self-management dei pazienti.

Aree di intervento

  • salute lungo tutto il corso della vita
  • aspetti ambientali e sociali della salute
  • malattie non trasmissibili e rare
  • malattie infettive comprese le malattie legate alla povertà
  • strumenti, tecnologie e soluzioni digitali per la salute e l'assistenza, compresa la medicina personalizzata
  • sistemi sanitari

Come partecipare

Le call del cluster "Health" sono aperte alla ricerca collaborativa. Le proposte possono essere presentate da consorzi composti da almeno tre soggetti giuridici indipendenti (ad esempio, Università, enti di ricerca, PMI, start-up, partner industriali o persone fisiche) stabiliti in tre diversi Stato membri o Paese associati. Le proposte progettuali devono essere presentate online, tramite il Funding & Tender Portal della Commissione Europea.

Le opportuità di finanziamento sono contenute nel Work Programme (WP), ovvero il Piano di Lavoro pluriennale che definisce le specifiche Aree di intervento e le relative call in risposta alle quali è possibile presentare proposte per progetti di ricerca ed innovazione.

Per ogni call sono individuati: il budget complessivo; il contributo indicativo medio per proposta; i requisiti per la partecipazione; lo schema di finanziamento; la data di apertura e la deadline; i possibili obiettivi che dovrebbero porsi le proposte presentate, i risultati attesi dai progetti finanziati.

Tutte le informazioni sui finanziamenti e i dettagli su come presentare domanda si trovano sul portale  Funding and Tenders o sul Work Programme Health disponibile in allegato

Settore Grant Office programmi collaborativi internazionali

Capo Settore

Emanuele Gennuso
+39 06 4991 0188

grantoffice@uniroma1.it

Staff

Ilaria Anglani
+39 06 4991 0183 

 

Locations

Palazzina Tumminelli - (Edificio CU007)
II Piano - Stanza 212

Indirizzo
Piazzale Aldo Moro, 5
00185 - Roma , RM , Italia

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002