European Innovation Council - EIC

L’European Innovation Council (EIC) rappresenta il principale strumento a sostegno dell’innovazione promosso dalla Commissione Europea nell’ambito di Horizon Europe, il nuovo Programma Quadro per la Ricerca e l’Innovazione dell’UE per il periodo 2021-2027. 

L’EIC, in particolare, è l’iniziativa più rilevante all’interno del Pillar 3 – Innovative Europe e si pone l’obiettivo di identificare, sviluppare e implementare innovazioni ad alto rischio di varia natura, con un focus principale sulle innovazioni pioneristiche, dirompenti, ad alto impatto sulla società e potenzialmente creatrici di mercato

L’EIC ha una disponibilità finanziaria pari ad oltre 13,5 miliardi di Euro e si articola in 3 principali schemi di finanziamento, ciascuno dei quali orientato a differenti destinatari e tipologie di azioni, caratterizzate da specifici livelli di Maturità Tecnologica  (Technology Readiness Levels (TRL):

Pathfinder

EIC finanzia progetti collaborativi di ricerca ambiziosi e d’avanguardia, orientati a sviluppare innovazioni radicali e nuove opportunità di mercato (TRL 1-4);

Transition

EIC supporta la validazione di tecnologie innovative e lo sviluppo di business plan per la futura commercializzazione dell'innovazione legate ai risultati di progetti EIC Pathfinder, FET ed ERC Proof of Concept (TRL 4 a 5/6);

Accelerator

EIC Accelerator è rivolto ad aziende e start-up a vocazione fortemente innovativa, per accelerare il loro processo di crescita sui mercati europei e globali (TRL 5/6 a 8).

Il Work Programme EIC 2021 definisce i requisiti, le tempistiche e le modalità per accedere a tali schemi di finanziamento, a partire dalle call for proposals in ambito Pathfinder Tale schema di finanziamento è aperto alla ricerca collaborativa. Le proposte possono essere presentate da consorzi composti da almeno tre soggetti giuridici indipendenti (ad esempio, Università, enti di ricerca, PMI, start-up, partner industriali o persone fisiche) stabiliti in uno Stato membro o Paese associato (di cui almeno uno con sede in uno Stato membro). Le call for proposals Pathfinder possono essere:

Open

Le call Open sono aperte a proposte in tutti i campi della scienza, della tecnologia o settore di applicazione, senza predefinite priorità tematiche. Le proposte devono avere: una convincente visione a lungo termine e un potenziale effetto positivo di trasformazione per la nostra economia e società; un orientamento verso innovazioni scientifico-tecnologiche concrete, nuove e ambiziose; un approccio alla ricerca ambizioso e di alto impatto, con obiettivi concreti e plausibili. La disponibilità del budget per la call 2021 sarà pari a 170,1 milioni di euro e i contributi finanziari verranno erogati sotto forma di grant volto a coprire il 100% dei costi ammissibili (fino a 3 milioni di Euro per progetto)

Strategic Challenges

Le call Challenges sono finalizzate a costruire nuove e pioneristiche direzioni nella scienza e nella tecnologia, capaci di rivoluzionare un settore e un mercato o creare nuove opportunità realizzando, attraverso collaborazioni multidisciplinari, soluzioni tecnologiche innovative fondate su ricerca e sviluppo ad alto rischio ed alto impatto. Questo schema di finanziamento identifica 5 sfide competitive, nell’ambito delle quali è possibile presentare una proposta progettuale:

  • Awareness Inside - Artificial Intelligence;
  • Tools to measure and stimulate activity in Brain tissue;
  • Emerging Technologies in Cell and Gene therapy (CGT);
  • Novel routes to Green Hydrogen production;
  • Engineered Living Materials (ELMs). 

La disponibilità del budget per la call 2021 sarà pari a 133,6 milioni di euro e i contributi finanziari verranno erogati sotto forma di grant volto a coprire il 100% dei costi ammissibili (fino a 4 milioni di Euro per progetto)

L’ Area Supporto alla Ricerca e Trasferimento Tecnologico, Settore Grant Office, offre servizi di supporto e assistenza tecnica ai ricercatori interessati a presentare proposte in ambito EIC ed in particolare: valutazione di pre fattibilità dell’idea progettuale; supporto nella redazione delle proposte e in particolare del budget; pre-screening della proposta; supporto alla gestione finanziaria ed amministrativa dei progetti approvati. In occasione del lancio della prima call di Horizon Europe, il Grant Office promuove due iniziative di informazione e sensibilizzazione in materia di EIC Pathfinder:

Giornata di presentazione EIC Pathfinder (4 marzo 2021).

L’evento, organizzato in collaborazione con APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea), ha rappresentato un’opportunità per presentare le principali caratteristiche della call, i requisiti e le modalità per partecipare e le testimonianze di docenti Sapienza che hanno ricevuto in passato finanziamenti analoghi. La registrazione del webinar è disponibile al seguente link: Registrazione Webinar 4 marzo ((Passcode: 0B3XZW5+).

Settimana di incontri di approfondimento EIC Pathfinder (8-12 marzo 2021)

I docenti e i ricercatori potenzialmente interessati a presentare una proposta EIC potranno, previa richiesta di appuntamento sul sistema di prenotazione, incontrare online i funzionari del settore Grant Office al fine di ricevere maggiori informazioni sulla call ed approfondire questioni ed aspetti specifici emersi in occasione della giornata di presentazione o a seguito di una prima lettura del bando.

Il 18 e il 19 marzo si è tenuto il lancio dell'European Innovation Council ed è stato pubblicato il Work Programme EIC 2021, che descrive, per ciascuno schema di finanziamento, le priorità, le regole di eleggibilità, le modalità e le tempistiche di presentazione delle proposte e il budget disponibile per il 2021.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002