Studenti davanti ai computer

Al via la scuola per i futuri Data Analyst e Digital Transformation Specialist

La Sapienza partecipa alla creazione dell'Istituto Maria Gaetana Agnesi, la nuova scuola di eccellenza ad alta specializzazione tecnologica post diploma per formare Data Analyst e Digital Transformation Specialist. Il 12 maggio è stata ufficialmente costituita la fondazione che gestirà l'istituto

Al via la nuova scuola di eccellenza per formare gli specialisti del futuro nelle discipline dei dati e digitali. Il 12 maggio 2022 è stata formalizzata la costituzione della Fondazione – Istituto Tecnico Superiore Its "Maria Gaetana Agnesi - Tech & Innovation Academy", scuola di eccellenza ad alta specializzazione tecnologica post diploma per formare Data Analyst e Digital Transformation Specialist. La Fondazione, finanziata dalla Regione Lazio, avrà sede legale presso la TIM Academy, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento nella formazione d’avanguardia su tecnologie dell’informazione e della comunicazione grazie alla collaborazione di università, imprese ed enti locali. L’avvio delle attività formative è previsto entro la fine dell’anno. L’Istituto propone un’opportunità formativa unica per i giovani contribuendo alla creazione di un ecosistema deputato allo sviluppo di nuove competenze in aree tecnologiche considerate strategiche per lo sviluppo economico e per la competitività del Paese.

I soci fondatori sono Tim e le aziende del Gruppo (Noovle, Olivetti, Sparkle, Telsy), Cinecittà S.p.a, Engineering, Ntt Data, Bip, Randstad Italia, Adecco Italia, WeSchool, Eustema, Modis Consulting, Simbiosity, Aiv. L’iniziativa vede coinvolte due università, la Sapienza e la Lumsa, gli enti formativi Ass.for.seo, Mylia, Randstad HR Solutions, gli istituti scolastici (Iti Michael Faraday,Itis Galileo Galilei e Liceo Scientifico Newton e IIS Carlo Urbani), oltre ai Comuni di Fiumicino, Cerveteri, Ladispoli, Tolfa, Arsola e gli enti bilaterali Enipg e Epipgr.

L’omaggio a Maria Gaetana Agnesi - scienziata  riconosciuta come una delle più grandi matematiche di tutti i tempi e prima donna ad ottenere una cattedra universitaria di matematica presso l’Università di Bologna - rende riconoscibile l’intento dei soci fondatori della Fondazione: quello di promuovere la formazione delle donne alle disciplina Stem in un periodo in cui le stime del Gender Equality Index di Eurostat raccontano di un’Italia in cui solo il 27% della forza lavoro nel settore Ict è femminile.

 

 

 

 

 

Venerdì, 13 maggio 2022

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002