statua della minerva

La Sapienza nei ranking

La Sapienza conferma la propria posizione tra le prime università italiane e tra gli atenei di eccellenza nel mondo nelle più autorevoli classifiche universitarie internazionali. Ecco una panoramica dei ranking in ordine cronologico, a partire dalla pubblicazione più recente

QS World University Rankings by Subject 2021

La classifica 2021 per ambiti disciplinari del'agenza QS, pubblicata il 3 marzo 2021, ha nuovamente collocato la Sapienza al 1° posto a livello mondiale in Classics & Ancient History. La Sapienza è l'unica università italiana a vantare un primo posto assoluto a livello internazionale. L’Ateneo aveva già raggiunto il primato nel 2018, lo ha confermato nel 2019, scendendo poi in seconda posizione nel 2020 dietro all'Università di Oxford.
L'Ateneo si colloca al 10° posto a livello internazionale con Archeology (al primo posto in Italia) e cresce nella MacroArea Arts & Humanities collocandosi al 65° posto (+16 posizioni rispetto al 2020).
La Sapienza ottiene complessivamente 21 posizionamenti tra le migliori 100 università a livello mondiale, collocandosi al 41° posto al mondo (1° in Italia) in Physics & Astronomy e al 71° al mondo (al 1° posto in Italia) per la Macroarea Natural Sciences.
Per la prima volta la Sapienza si posiziona nella fascia 51-60 nella disciplina Dentistry, entro la classifica Top 100 presa in considerazione da QS per questo specifico ambito.Per quanto riguarda le altre discipline, figurano inoltre Anthropology, Development Studies, Nursing e Psychology, tutte materie nelle quali Sapienza è al primo posto in Italia; sempre tra le prime 100 università anche le seguenti materie: Architecture, Civil Engineering, Computer Science, Dentistry, History, Law, Mathematics, Modern Languages, Mechanical Engineering, Pharmacy & Pharmacology, Statistics, Theology.

 

 

 

 


 

 

 


.

 

 

Mercoledì, 19 giugno 2019

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002