Il ruolo delle donne nei processi di pace e nella mediazione dei conflitti per la tutela dei diritti umani

Identificativo : 
29605
Tipo offerta formativa : 
Corso di alta formazione
Anno accademico : 
2019/2020
Importo : 
Euro 550
Modalità telematica per gli incontri del Corso per ovviare all'emergenza del corona virus

Proroga scadenza presentazione domanda di partecipazione

La domanda di ammissione, sottoscritta dal candidato e corredata dagli allegati, deve pervenire entro e non oltre il 15 aprile 2020

Il corso è un percorso formativo finalizzato a preparare figure professionali destinate a tutelare e promuovere i diritti delle donne e la mediazione nei contesti di guerra e nelle situazioni di crisi e post-conflittuali

Bacheca

Integrazione art. 3 del bando di ammissione:

"Gli iscritti più meritevoli, fino a un massimo di sei, potranno essere esentati parzialmente dalla quota di iscrizione. L'esenzione sarà accordata sulla base del voto di laurea e della pertinenza della tesi con gli argomenti del Corso. Le richieste di esonero saranno valutate da un'apposita Commissione nominata dal Direttore".

Documentazione
Direttore

Raffaele Cadin

Dipartimento
Dipartimento di Scienze Politiche
Bando
Facoltà
Facoltà di Scienze Politiche Sociologia Comunicazione

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002