FILOLOGIA E STORIA DEL MONDO ANTICO

Identificativo : 
12491
Tipo offerta formativa : 
Dottorato
Anno accademico : 
2019/2020
Posti : 
9
Numero di borse : 
7
Numero di borse finanziate da enti : 
0
Numero di borse finanziate da consorzi : 
0

Criteri di valutazione ammissione

Criteri di valutazione per l’esame di ammissione al Dottorato di Ricerca in FILOLOGIA E STORIA DEL MONDO ANTICO (XXXV ciclo) Ciascun curriculum presenterà una tipologia diversa di prova scritta: A) traduzione di un testo greco e di uno latino e commento di uno dei due testi per il curriculum di FILOLOGIA GRECA E LATINA; è ammesso l’uso dei vocabolari di greco e di latino; B) commento storico a un testo storiografico o documentario per il curriculum di STORIA ANTICA; C) trattazione di storia degli studi o di questioni metodologiche per il curriculum di FILOLOGIE DEL VICINO E MEDIO ORIENTE. La commissione preparerà tre gruppi di tre temi relativi ai diversi curricula, da ciascuno dei quali sarà estratto un tema appropriato per ciascun curriculum. Titoli, progetto e prova orale verranno valutati secondo la seguente griglia di valutazione: Conoscenza della tematica oggetto della prova: 0-20 Chiarezza nell’elaborazione: 0-20 Completezza descrittiva e recenti acquisizioni sul tema oggetto della prova: 0-20 Sufficienza: 40/60. Prova orale (compresa la valutazione titoli) Valutazione titoli Tesi di laurea: 0-15 Progetto di ricerca:* 0-20 Pubblicazioni: 0-5 Altri titoli accademici di secondo livello: 0-2 Discussione orale delle tematiche di ciascun curriculum e prova di lingua diversa dall’italiano: 0-18 *Il progetto non dovrà superare la lunghezza massima di 12.000 caratteri (spazi inclusi). In particolare verranno valutati: conoscenza dello stato dell'arte; originalità e contenuto innovativo; chiarezza e completezza dell'esposizione degli obiettivi, delle metodologie e dei potenziali risultati; fattibilità del progetto; pertinenza del progetto con gli obiettivi formativi del dottorato Sufficienza: 40/60 Il punteggio minimo complessivo per l’ammissione al dottorato di ricerca è di 80/120. Evaluation criteria for the written and oral examination of the PhD in FILOLOGIA E STORIA DEL MONDO ANTICO (XXXV cycle) The written examination will vary according to each curriculum: A) translation and commentary of both a Greek and a Latin text for students who apply to the curriculum of GREEK AND LATIN PHILOLOGY; Greek and Latin dictionaries are allowed; B) commentary on a historiographical or documentary source for students who apply to the curriculum of ANCIENT HISTORY; C) an essay on the history of the discipline or on methodology for students who apply to the curriculum of NEAR- AND MIDDLE-EAST PHILOLOGY. The written examination tests will be chosen by lot among three selections for each curriculum. Evaluation grid: knowledge of the scientific field of the test: 0-20 perspicuity: 0-20 complete knowledge of the state of the art: 0-20 minimum: 40/60 Oral examination Qualifications: MA thesis: 0-15 Research project*: 0-20 Publications: 0-5 Other qualifications: 0-2 Discussion of the topics of each curriculum, and foreign language test: 0-18 * The candidate should present a research project, which is expected to provide evidence for the student’s inclination to research, independence, and ability in project-managing (max 12.000 characters, blanks included). The following items will be evaluated: Knowledge of the state of the art; Originality; Perspicuity and completeness of the presentation of the goals, methodology and results; Feasibility; Relevance to the PhD course. Minimum: 40/60 Minimum score to be admitted 80/120.

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi

Gli obiettivi didattico-scientifico del Dottorato di ricerca in Filologia e Storia del Mondo Antico consistono in una formazione di carattere interdisciplinare che prepara alla lettura e interpretazione rigorosa dei testi degli autori antichi, come anche della letteratura epigrafica, sia del Mediterraneo occidentale e orientale sia del Vicino e Medio Oriente, e a un'adeguata comprensione della storia culturale, politica, economica e sociale del mondo antico, greco, romano e orientale. Esso presenta, a partire dal XXVI ciclo, tre curricula: Curriculum A) FILOLOGIA GRECA E LATINA - coordinatore: Gianfranco AGOSTI; Questo indirizzo mira a approfondire le competenze specialistiche e ad affinare il metodo di ricerca di studiosi il cui ambito d'interesse sia lo studio della cultura letteraria greca e romana, dai primi incunaboli documentari in miceneo sino alle opere degli autori di tarda età imperiale e medievale, con attenzione anche ai rapporti con il mondo ebraico e alla traduzione dell'Antico Testamento. La durata prevista del corso è 3 anni. Curriculum B) STORIA ANTICA - coordinatore: Pietro VANNICELLI; Gli obiettivi di questo indirizzo sono quelli di una formazione interdisciplinare tra storia, epigrafia ed informazione sui dati archeologici attinenti al mondo antico e sul suo sviluppo, nella prospettiva di una ricerca filologicamente fondata e storicamente articolata. La durata prevista del corso è 3 anni. Curriculum C) FILOLOGIE DEL VICINO E MEDIO ORIENTE - coordinatore: Alberto CAMPLANI; Il corso è finalizzato alla formazione nell’ambito degli studi filologici, linguistici ed epigrafici delle lingue in cui si è espressa la tradizione vicino- e medio-orientale dalla fine del IV millennio a.C. fino al Medio Evo in Mesopotamia, Anatolia, Iran, Egitto e aree vicine (costa siro-palestinese, Asia Centrale), sia nel campo della letteratura in senso lato, che in quello economico-amministrativo. La durata prevista del corso è 3 anni.

Prove di esame - scritto

Giorno: 3/9/2019 Ora: 09:00 Aula: XXII, Dipartimento di Scienze dell'Antichità Indirizzo: Piazzale A. Moro 5, Roma, Edificio di Lettere e Filosofia

Prove di esame - orale

Giorno: 10/9/2019 Ora: 09:00 Aula: aula XXII Dipartimento di Scienze dell'Antichità (curriculum storico); aula Rossi, Dipartimento di Scienze dell'Antichità (curriculum filologico); aula Buonaiuti, Dipartimento SARAS (curriculum orientale) Indirizzo: Piazzale A. Moro 5, Roma, Edificio di Lettere e Filosofia
 

Prove - Valutazione titoli

Giorno: 6/9/2019

Commissione

Membri effettivi

Prof. Alessandro Greco - Sapienza Università di Roma
Prof. Andrea Cucchiarelli - Sapienza Università di Roma
Prof. Francesco Guizzi - Sapienza Università di Roma
Prof. Gianfranco Agosti - Sapienza Università di Roma
Prof.ssa Maria Giovanna Biga - Sapienza Università di Roma
Prof.ssa Maria Letizia Caldelli - Sapienza Università di Roma
Prof.ssa Paola Buzi - Sapienza Università di Roma

Membri supplenti

Prof. Alberto Camplani - Sapienza Università di Roma
Prof. Alessio Agostini - Sapienza Università di Roma
Prof. Gian Luca Gregori - Sapienza Università di Roma
Prof. John Thornton - Sapienza Università di Roma
Prof. Luigi Silvano - Sapienza Università di Roma
Prof.ssa Michela Rosellini - Sapienza Università di Roma
Prof. Umberto Roberto - Sapienza Università di Roma

Curricula

a) FILOLOGIA GRECA E LATINA
b) FILOLOGIE DEL VICINO E MEDIO ORIENTE
c) STORIA ANTICA

Dipartimento
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ANTICHITA'
Coordinatore

ROBERTO NICOLAI MASTROFRANCESCO (roberto.nicolai@uniroma1.it)

Scuola
Scuola di dottorato in Scienze dell’interpretazione e della produzione culturale
Graduatoria

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002