Cooperazione allo sviluppo

PUBBLICATO IL NUOVO BANDO COOPERAZIONE 2020 -
SCADENZA PROROGATA AL 09/10/2020, ore 23.59 (v. DR proroga nella sezione "Allegati" sulla destra).

 

Ogni anno Sapienza Università di Roma finanzia i progetti di cooperazione internazionale con istituzioni universitarie in paesi in via di sviluppo tramite un apposito bando.

Obiettivo del bando è la valorizzazione del contributo di Sapienza in azioni di “capacity e istitutional building”, a favore di processi di rafforzamento istituzionale delle competenze e delle capacità gestionali di istituzioni universitarie partner.

Aree geografiche: sono ritenuti ammissibili progetti di cooperazione con istituzioni universitarie partner con sede nei Paesi indicati nell’allegato “Paesi eleggibili”.  

Azioni previste:

  1. progetti pilota o studi di fattibilità preliminari alla presentazione di progetti nell’ambito di bandi di finanziamento in ambito europeo o internazionale, di cui Sapienza è coordinatore o co-coordinatore, nel caso in cui il coordinatore sia il partner del Paese beneficiario.
  2. attività complementari a progetti, già finanziati a livello nazionale (MAECI, AICS etc), europeo e/o internazionale, per cofinanziare azioni innovative aggiuntive, non previste in sede di progettazione e redazione della proposta finanziata. In questo caso, è obbligatorio allegare i documenti finanziari o citare gli estremi del grant agreement.
  3. networking e scambi di buone pratiche tra Università europee e dei Paesi in via di sviluppo, finalizzato alla realizzazione di corsi intensivi winter/summer schools o corsi di alta formazione da svolgersi nelle Università partner locali.

Criteri di assegnazione dei finanziamenti:

  1. Rilevanza del progetto
  2. Conformità della proposta progettuale alle priorità geografiche
  3. Qualità della progettazione e modalità di implementazione
  4. Qualità del partenariato
  5. Impatto e sostenibilità
  6. Qualità dei percorsi di mobilità e formazione

Punteggio premiale è assegnato ai progetti che definiscono con chiarezza il contributo al raggiungimento di almeno uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile (Agenda 2030) e che vedono il coinvolgimento di istituzioni universitarie dell’Alleanza CIVIS.

 

Modalità di assegnazione dei finanziamenti:
Il contributo massimo previsto per ogni singolo progetto è pari ad € 10.000,00, a valere su una disponibilità complessiva di finanziamento pari ad € 200.000,00.

 

Per informazioni: cooperazionepvs@uniroma1.it

Archivio 2019

Archivio 2018

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002