Elezioni studentesche 2020

Rinviate le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche negli Organi centrali e nelle Assemblee di Facoltà, per il biennio 2020/2022

SI RENDE NOTO CHE CON D.R. N. 949 DEL 20.03.2020 SI E' DISPOSTO IL RINVIO DELLE ELEZIONI, A DATA DA DESTINARSI.

QUANDO IL GOVERNO DISPORRÀ LA RIAPERTURA DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE NELLE UNIVERSITÀ, SI CERCHERÀ D’INDIVIDUARE – SENTITI GLI ATTUALI RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI IN SENATO ACCADEMICO E NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE – UNA DIVERSA DATA DI ESPLETAMENTO DELLE OPERAZIONI DI VOTO, CHE ASSICURI ANCHE LO SVOLGIMENTO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE.

 

A - Rappresentanti da eleggere negli Organi centrali

Organo centrale  n.
 rappresentanti 
max
 candidati 
n. firme di
 sottoscrizione 

Consiglio di Amministrazione 

2 3 da 200 a 350

Senato Accademico 

6 8 da 200 a 350

Comitato per lo sport universitario 

2 3 da 200 a 350

B - Rappresentanti da eleggere nelle Assemblee di Facoltà

Per le assemblee di Facoltà, ciascun Preside determinerà con apposito provvedimento, da rendere pubblico sul proprio sito istituzionale, il numero dei rappresentanti da eleggere, il numero delle firme di supporto necessarie per la presentazione delle liste nonché il numero massimo di nominativi che possono essere indicati per ciascuna lista (articolo 4, comma 7 lettera b, del regolamento elettorale)

Facoltà di n.
 rappresentanti 
max
 candidati 
n. firme di 
 sottoscrizione 
 Disp.ne
Facoltà
Architettura 26 34 da 40 a 60  
Economia 28 37 da 40 a 60  
Farmacia e Medicina 70 91 da 40 a 60  
Giurisprudenza 15 20 da 40 a 60  
Ingegneria civile ed industriale 46 60 da 40 a 60  
Ingegneria dell'informazione, informatica e statistica 36 46 da 40 a 60  
Lettere e filosofia 57 74 da 40 a 60  
Medicina e odontoiatria 88 114 da 40 a 60  
Medicina e psicologia 50 65 da 40 a 60  
Scienze matematiche, fisiche e naturali 64 83 da 40 a 60  
Scienze politiche sociologia comunicazione 29 38 da 40 a 60  

C - Elettorato attivo

Spetta agli studenti che, alla data delle votazioni, risultino iscritti all'anno accademico corrente (in corso o fuori corso) ai corsi di laurea, laurea magistrale, ai corsi di Dottorato di ricerca. L’elettorato attivo è esteso agli iscritti al Dottorato di Ricerca per la sola durata normale del Corso.
L'elettorato attivo spetta, altresì, agli studenti delle Scuole di Specializzazione che, alla data delle votazioni, risultino iscritti all'ultimo anno accademico utile per il proseguimento del corso degli studi e che non lo abbiano ancora terminato.

Esclusioni
Non hanno titolo all'elettorato attivo, oltre a quanti ricadono nelle fattispecie previste dall'art. 9 "Codice etico" dello Statuto, coloro che non abbiano sostenuto positivamente almeno un esame negli ultimi tre anni.

D - Elettorato passivo

Spetta agli studenti che, alla data di indizione delle elezioni, risultino regolarmente iscritti non oltre il primo anno fuori corso (e solo per la prima volta) ai corsi di laurea, di laurea magistrale e ai corsi di Dottorato di ricerca. 
L'elettorato passivo spetta altresì agli studenti delle Scuole di Specializzazione che, alla data di indizione delle elezioni, risultino iscritti all'ultimo anno accademico utile per il proseguimento del corso degli studi e che non lo abbiano ancora terminato.
Ogni studente o studentessa può candidarsi per più organismi soltanto in liste aventi la stessa denominazione o simbolo.
 

E - Presentazione liste

Le liste dei candidati e delle candidate per gli organismi centrali e per le Assemblee di Facoltà devono essere depositate presso l'Ufficio Elettorale Centrale entro le ore 18:00 del 2 marzo 2020 e dovranno essere corredate dalle firme di sottoscrizione di studenti e studentesse, regolarmente iscritti, nel numero previsto dalle norme (per gli Organi centrali da 200 a 350 firme, per le Assemblee di Facoltà fare riferimento alla sezione B).
Le firme di sottoscrizione dovranno essere autenticate anche mediante dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, in conformità ad appositi modelli predisposti dall’Amministrazione. 

La raccolta delle firme di cui sopra deve essere fatta - a pena di nullità - su moduli predisposti dall'Amministrazione e scaricabili dalla sezione "Allegati".

Le generalità del soggetto autenticante, nonché la qualifica rivestita ed il timbro dell'Ufficio, devono risultare in modo chiaro ed inequivocabile, pena nullità della presentazione della lista.
 
Per i firmatari devono risultare i dati anagrafici, la Facoltà di appartenenza, il numero di matricola.
Per i candidati e le candidate, pena la nullità della candidatura, devono risultare nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo, Facoltà cui sono iscritti, numero di matricola.

 

 

F - Modalità di voto

Le votazioni in modalità elettronica, si terranno nel periodo dal 31 marzo al 3 aprile 2020.  I seggi elettorali osserveranno il seguente orario:

31 marzo, 1 e 2 aprile 2020    dalle ore 8.30 alle ore 19.00
3 aprile  2020                          dalle ore 8.30 alle ore 14.00

Gli elettori e le elettrici possono esercitare il voto presso qualsiasi seggio istituito anche in ambito regionale.

Simulatore di voto

Un'apposita applicazione permette di simulare il voto elettronico nella modalità "liste concorrenti" ed è utilizzabile al seguente link

G - Seggi elettorali

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002