Ricerca dell'organizzazione ospitante

Ricerca dell'organizzazione ospitante

Puoi proporre di svolgere il tirocinio in un'impresa con la quale hai preso contatti autonomamente, inviando il tuo Curriculum Vitae  e  "la lettera di presentazione Erasmus"

Una volta che avrai trovato l'azienda ospitante e sarai stato accettato, scarica il modello di "Letter of acceptance" da sottoporre all'azienda per poterti candidare al Bando Erasmus+ Traineeship.

Sede della mobilità

Istituzioni eleggibili sono:

- Imprese pubbliche o private, di piccole, medie o grandi dimensioni;

- Enti pubblici a livello locale, regionale o nazionale;

- Ambasciate o uffici consolari del paese di invio aderente al programma

- Parti sociali o altri rappresentanti del mondo del lavoro, comprese le Camere di Commercio, gli ordini di artigiani o professionisti e le associazioni sindacali;

- Istituti di ricerca;

- Fondazioni;

- Scuole/istituti/centri educativi, a qualsiasi livello;

- Organizzazioni senza scopo di lucro, associazioni, ONG;

- Organismi per l’orientamento professionale, la consulenza professionale e i servizi di informazione;

- Università o Istituzioni di livello universitario di un Paese aderente al Programma.

Istituzioni NON eleggibili sono:

Le istituzioni UE e altri organismi UE, incluse le Agenzie specializzate (la lista completa è disponibile al link:

https://european-union.europa.eu/institutions-law-budget/institutions-and-bodies/institutions-and-bodies-profiles_it )

organizzazioni che gestiscono programmi UE, come le agenzie nazionali Erasmus+ (per evitare possibili conflitti di interesse e/o doppi finanziamenti).

Come presentare la candidatura all'organizzazione ospitante

Una volta individuata l’organizzazione ospitante di interesse, si può contattarla per email proponendo la propria candidatura attraverso il proprio curriculum vitae e una breve lettera si presentazione. Consigliamo di allegare all’e-mail anche la breve descrizione in inglese del programma Erasmus+ Traineeship e delle sue opportunità.

Come cercare l'organizzazione ospitante

Il Portale Jobsoul

Sul portale Jobsoul sono presenti numerose aziende con sede all’estero che è possibile contattare direttamente. Per accedere a tutte le informazioni di contatto è comunque necessario registrarsi (gratuitamente) al portale.

Il Portale Jobteaser

Il Portale Jobteaser  per il placement e l’orientamento al lavoro adottata dalla Sapienza per agevolare l’inserimento lavorativo dei propri studenti e laureati

Cercare sul web e link utili

La rete è ormai la fonte principale per la ricerca di lavoro ed esperienze di tirocinio. Moltissime imprese (dalle più piccole alle grandi multinazionali) utilizzano i loro siti web per pubblicizzare opportunità di internship. Un buon metodo di ricerca di tirocini è quello di compilare una lista di imprese che operano nel proprio settore di interesse e visitare con regolarità le sezioni “Lavora con noi”, “Jobs”, “Vacancies”, “Careers” e simili dei loro siti web. Risorse altrettanto utili sono i numerosi portali che segnalano offerte di tirocinio/lavoro. Infine, l’uso di motori di ricerca con le giuste parole chiave può comunque portare a buoni risultati (attenzione però all’affidabilità della fonte!).

Di seguito un elenco di siti per entrare in contatto con le aziende. Alcuni siti potrebbero contenere servizi a pagamento. È responsabilità dello studente valutare la congruità del servizio offerto:

Utilizzare i Social Network

Come per la ricerca sul web, anche il mondo dei social network può rivelarsi estremamente fruttuoso nella ricerca di posizioni di tirocinio.
A volte le opportunità vengono segnalate sui canali social delle aziende ancor prima che sul sito ufficiale. Tramite Facebook, Twitter, Linkedin, ecc. è tra l’altro possibile iniziare comunicazioni dirette (anche informali) con le diverse imprese, e magari riuscire a emergere tra le tante candidature inviate. Avere un profilo Linkedin curato, aggiornato e completo (e soprattutto con molti “collegamenti”) è infine uno strumento assolutamente da non sottovalutare.

La vostra rete di conoscenze


Le esperienze di colleghi che hanno già svolto un tirocinio all’estero, i contatti di amici o familiari che lavorano o studiano fuori dall’Italia, le sedi estere di aziende italiane o multinazionali contattabili attraverso conoscenze dirette o passaparola. Tutti questi sono esempi di preziosi collegamenti attivabili tramite la rete di rapporti interpersonali che ognuno di noi possiede e che risulta di fondamentale importanza in ogni ambito lavorativo. Il corrispettivo virtuale di tali reti è ad esempio Linkedin (v. “Utilizzare i Social Network)
È bene non confondere tali meccanismi virtuosi, presenti in moltissimi paesi e spesso basati sulla presentazione di candidati dei quali si garantisce il valore, con altri fenomeni antimeritocratici e di corruzione, che spesso si verificano in Italia e in altri paesi.

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002