Raccolta fondi per l’emergenza Coronavirus: facciamoci contagiare dalla solidarietà aiutando i nostri ospedali universitari

Il Rettore invita la comunità universitaria a donare per sostenere gli ospedali che stanno fronteggiando l'emergenza sanitaria COVID-19

In un momento delicatissimo per il nostro Paese, Sapienza Università di Roma, d'intesa con la Fondazione Roma Sapienza, attiva una raccolta fondi per contribuire a fronteggiare l'emergenza in atto. 

Si invita tutta la comunità accademica a donare un contributo finalizzato a sostenere il finanziamento delle incrementate esigenze delle nostre strutture ospedaliere di riferimento, in questi giorni sotto enorme pressione per l'emergenza Covid-19. 

Le donazioni possono essere inviate alla Fondazione Roma Sapienza che procederà a devolvere il ricavato alle aziende ospedaliero-universitarie di riferimento della Sapienza Università di Roma: Policinico Umberto I e Ospedale Sant'Andrea.

È possibile donare:

– con bonifico bancario (iban: IT72P 01030 03213 000063 259373, bic: PASCITM1R13, beneficario "Fondazione Roma Sapienza", causale "emergenza coronavirus")

– con carta di credito, attraverso il PayPal della Fondazione Sapienza 

Grazie alle donazioni della comunità universitaria e di diverse aziende private (tra cui si annoverano Kering SpA ed Ermenegildo Scarapicchia), il contributo totale raggiunto ha già permesso di firmare il contratto per l'acquisto di 8 ventilatori, 8 monitor, 8 letti per terapia intensiva, 1 sistema storz cmac x cmos videoendoscopio e 2 ecocardio. [aggiornamento del 20.03.2020]

 

Raccolta fondi al 20.04.2020:

 

 

 

Giovedì, 12 marzo 2020

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002